Home Team U15 eccellenza: l’esito della seconda fase

U15 eccellenza: l’esito della seconda fase

E’ positivo il percorso degli under 15

Non è iniziata nel modo migliore la seconda fase per i giovani udinesi dell’U15 che, nella prima giornata, hanno affrontato la principale avversaria per il secondo posto in classifica: il Basketrieste. Infatti dopo un primo tempo equilibrato, dove le due formazioni sono andate a riposo in perfetta parità, nella seconda parte della gara gli udinesi non sono riusciti a contenere l’attacco triestino che ha dilagato andando a vincere con oltre 20 punti di vantaggio e riaprendo, di fatto, la corsa per il secondo posto in classifica.

Nell’attesa del recupero della seconda giornata contro l’Azzurra Trieste, si doveva consolidare la posizione in classifica e battere il Cordenons di coach Celotto, partita molto insidiosa e, nonostante Gon e compagni siano stati sempre avanti nel punteggio, hanno dovuto subire la rimonta degli avversari fino a sole due lunghezze per poi riuscire a vincere nel finale una partita molto tirata.

Si torna così a Trieste contro il Baskets consapevoli che una sconfitta avrebbe compromesso il lavoro fatto fino ad ora. L’inizio della partita non è stato dei più rosei, infatti la scarsa percentuale di realizzazione e una difesa molle hanno fatto volare i ragazzi di coach De Pol sino a 15 lunghezze di vantaggio (22 a 7 al termine del primo quarto), poi dal secondo quarto in poi, grazie ad una migliore difesa, è iniziato il lento recupero culminato con la vittoria di sole tre lunghezze. Con questa vittoria e con tre partite ancora da disputare, i ragazzi di coach Milani e dell’assistente Pagnano, si sono garantiti il secondo posto in classifica e l’accesso ai concentramenti interregionali.

Nel recupero contro l’Azzurra Trieste, in una partita con le difese piuttosto generose, Gon e compagni hanno cercato di fare lo sgambetto alla prima della classifica e nonostante il vantaggio al termine del primo tempo (41-44), nella seconda parte della gara si è subìto il break decisivo che ha permesso agli avversari di aggiudicarsi l’incontro e il titolo di campione regionale.

Dopo appena 4 giorni ennesima sfida contro l’Azzurra Trieste, anche in questo caso, complice le assenze di Azzano e Di Giovanni, nonché Furlanis non in perfette condizioni fisiche, la partita è stata vinta facilmente dall’azzurra che fin dalle prime battute di gioco ha preso un discreto vantaggio che ha mantenuto sino alla fine della partita.

Nell’ultima partita della seconda fase si è affrontata la tenacissima squadra del Cordenons. Nonostante l’avvio di partita positivo, gli udinesi hanno dovuto faticare molto per avere ragione dei ragazzi di coach Celotto e portare a casa i due punti e consolidare così il secondo posto in classifica che li proietta tra le prime 32 squadre di categoria in Italia e soprattutto alla fase interregionale che si terrà a Borgo Pace (PU) nelle Marche dal 12 al 14 maggio.

Nel concentramento i ragazzi di Milani e Pagnano avranno la possibilità di confrontarsi con i pari età della Pallacanestro Reggio, della Pallacanestro Cantù e una delle squadre che vincerà il pre-spareggio e lo spareggio ovvero una tra Eurobasket Roma, Ragusa Club Basket e Basket Rende.

Solo per le prime due di ogni concentramento ci sarà la possibilità di andare a giocare le finali nazionali di categoria dal 29 maggio al 4 giugno che quest’anno si terranno a Porto San Giorgio (FM).

Di seguito i risultati della seconda fase dell’APU u15 ecc.:

Andata

  • APU – Basketrieste 67-88
  • Azzurra TS – APU 80-72
  • APU – Cordenons 56-50

Ritorno

  • Basketrieste – APU 71-74
  • APU – Azzurra TS 55-68
  • Cordenons – APU 64-67

 

Classifica finale:

1^ Azzurra Trieste p.ti 24

2^ APU GSA Udine p.ti 14

3^ Basketrieste p.ti 10

4^ Cordenons p.ti 0

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy