14 views

Stop Gsa a Opicina dopo 45 minuti: 97-92

23 Febbraio 2013

La Gsa Udine è uscita sconfitta per 97-92 dopo un supplementare dal palaCova di Opicina contro lo Jadran Trieste. Gli udinesi di coach Paderni e del suo vice Biasizzo, con Zecchin a referto al posto di Barazzutti, si sono arresi dopo 45’ di battaglia, sportivamente parlando. Tra i bianconeri, l’Mvp è stato capitan Confente con 39 di valutazione.

JADRAN 97
GSA 92

24-23, 45-41, 63-66, 78-78

FRANCO ROBERT JADRAN TRIESTE
Daniel Batich 24, Slavec 11, Spigaglia 10, Ban 30, Franco 5, De Petris 9, Malalan 4, Matija Batich 2, Marusic 2; non entrato: Bernetic. Coach Mura.
GSA APU UDINE
Gambaro 2, Zecchin 4, Gatto 23, Confente 30, Metz 7, Munini 2, Piani 9, Principe 15; non entrati: Molinaro e Zakelj. Coach Paderni.
Arbitri
Note Tiri liberi: Jadran 21/27, Gsa 19/24. Rimbalzi: Jadran 44 (Spigaglia 8), Gsa 36 (Confente, Gatto e Principe 8 a testa). Assist: Jadran 8 (Ban 6), Gsa 7 (Metz 2). Usciti per 5 falli: Malalan, Piani, Munini e Principe.

Ufficio Stampa