Settore giovanile: al Taliercio la Eurizon Udine Under 19 tiene testa alla Reyer

Una trasferta molto impegnativa ha visto come protagonista la Eurizon Udine U19 nella serata di ieri: alle 19.30, infatti, è stata alzata la palla a due tra i friulani e la Umana Reyer Venezia al Palasport Taliercio di Mestre.

Prima del basket giocato, fa estremamente piacere rivedere Michael Fantino in panchina dopo l’infortunio alla spalla che lo ha fermato ancora prima dell’inizio della stagione: a lui i nostri migliori auguri affinché possiamo rivederlo presto sul parquet del PalaCarnera!  Dunque, solo undici i giocatori realmente a disposizione di coach Gabriele Grazzini che hanno dato battaglia all’Umana: nel primo periodo l’Apu registra grande difficoltà nel tenere l’uno contro uno in difesa, mentre in attacco alcune palle perse consentono agli avversari di correre facilmente in contropiede. La prima sirena suona sul punteggio di 27-18, ma da lì la partita cambia.

Agli infortunati non convocati, durante la partita si sono aggiunti il colpo rimediato alla testa da Bovo, prontamente fasciato (e stoicamente tornato a disposizione già dal terzo periodo), e gli affaticamenti muscolari di Pulito e Bangu. Nonostante ciò, Udine riesce ad alzare la pressione difensiva e tra i ragazzi aumenta la disponibilità a passarsi il pallone con maggiore frequenza e velocità, consentendo tiri più semplici e con ritmo. In questo modo Venezia non riesce mai a chiudere davvero i conti, stabilendo i seguenti parziali: 17-16, 17-15, 18-18.

Inoltre, bisogna segnalare come a Mestre su dodici atleti, solo due erano classe 2004 (Zomero e Bangu): questo fa ovviamente ben sperare per le basi che si stanno costruendo per gli anni a venire, soprattutto perché l’impatto dei due Under 17, Mizerniuk (2007) e Simeoni (2006), sta crescendo progressivamente partita dopo partita, su entrambi i lati del campo.

Ora ne manca solo una per concludere il girone di andata: martedì 20 dicembre al PalaCarnera si svolgerà la tredicesima giornata del campionato Eccellenza-Girone 1. L’avversaria è la Tezenis Verona, quindi vi aspettiamo in tantissimi a sostenere i nostri bianconeri nell’ultima fatica di questo 2022.

Umana Reyer Venezia – Eurizon Udine U19 79-67

(27-18; 44-34; 61-49)

Umana Reyer Venezia: Pieropan, Ballarin Chinellato 9, Gattel 5, Natale ne, Iannuzzi 24, Vanin 12, Chapelli 2, Presutto 13, Pellizzon, Zanchetta 7, Dalla Francesca ne, Barbero 7. All. Buffo.

Eurizon Udine U19: Fantino ne, Naccari 4, Marrale 4, Bovo 16, Zomero, Bertolissi, Leban 4, Simeoni 4, Pulito 5, Mizerniuk 10, Dei 3, Bangu Mbenza 17. All. Grazzini.

Arbitri: De Rico e Gavagnin

(foto Lodolo)

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy