8 views

Paderni: massimo rispetto per la Vigor

15 Febbraio 2013

Domenica, alle 17, al Benedetti di via Marangoni, la Gsa Udine ospiterà la Vigor Conegliano nella quinta di ritorno di Divisione nazionale C: arbitri Fabrizio Villa di Imola (Bologna) e Veronica Restuccia di Bologna.
«Conegliano – dice coach Andrea Paderni – è la rivelazione del campionato. Quella veneta è una formazione intensa, aggressiva in difesa anche a tutto campo e che in attacco, senza punti di riferimento, è molto atipica. Cinganotto e Mattiello sono i due giocatori che segnano di più, ma tutti i singoli possono essere importanti volta per volta. Massimo rispetto per Conegliano, dunque, che ha saputo compiere parecchi colpi esterni, tra cui in casa Jadran Trieste, e ha un bilancio esterno in positivo con cinque vittorie a fronte di quattro ko. Il nostro compito è quello di vincere sempre perché la nostra diretta inseguitrice, Pordenone, non molla. Non dovremo avere cali di tensione e sottovalutare Conegliano. Salvo problemi dell’ultim’ora, potrò decidere a ridosso del match chi non andrà a referto».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri