113 views

Le Women Apu Udine mantengono il Carnera inviolato battendo Matelica 77-63

6 Dicembre 2023

Nel recupero della sesta giornata del Girone d’andata, le Women Apu vincono contro Matelica e volano al secondo posto solitario nella classifica del Girone B!

Coach Riga sceglie Bovenzi, Ronchi, Bacchini, Katshitshi e Cancelli per iniziare la gara. Le bianconere iniziano forte con un 5-0 firmato da Cancelli e dalla bomba di Ronchi, ma Kraujunaite e Offor confezionano il contro break che porta Matelica avanti (7-8). La reazione di Udine non si fa attendere, le bianconere volano sul +6 con l’appoggio al ferro di Shash. Un’altra tripla di Ronchi e un canestro di Shash spingono Udine sul 21-14, costringendo coach Sorgentone al timeout. Matelica produce un parziale di 5-0, ma Cancelli da tre tiene le marchigiane a distanza. Il primo quarto termina sul 24-19. Nel secondo quarto Udine difende meglio e si invola sul +9 a 6’29” dall’intervallo. Capitan Bacchini realizza in penetrazione, Matelica fatica a giocare il pick and roll contro la difesa aggressiva bianconera e Cancelli dalla lunetta firma il massimo vantaggio per Udine (33-21). Kraujunaite sblocca l’attacco ospite, ma l’and one in campo aperto di Bacchini porta Udine sul +17 (40-23). Gregori realizza la tripla del +20, Matelica passa a zona ma Ronchi punisce in contropiede. Il canestro nel traffico di Kraujunaite fissa il punteggio di metà gara sul 45-29. Zamparini segna da tre per aprire il terzo periodo, Ronchi risponde con il suo terzo canestro da dietro l’arco della serata, poi la difesa di Udine forza la palla persa di Matelica. Le marchigiane reagiscono e si riportano sul -15, mentre Cancelli commette il suo quarto fallo. Ci pensa Gregori a ridare fiducia alle bianconere, subito imitata da Shash. Offor ferma fallosamente Penna, commettendo il suo quarto personale. Udine ha tanto spazio sul perimetro e Shash concretizza con il canestro pesante dall’angolo, poi Gregori sale a quota 12 punti con il layup in contropiede. Il terzo quarto termina 63-43 per Bianchi e compagne. Gramaccioni apre le marcature nell’ultima frazione, risponde Ceppellotti con l’arresto e tiro dalla media per Udine. Matelica trova ritmo in attacco e Coach Riga deve chiamare timeout dopo che Poggio realizza da sotto il -13. Le bianconere non riescono a trovare il fondo della retina, le ospiti si riportano sul -9 (65-56) a 5′ dal termine della gara. Gregori segna una tripla importantissima dall’angolo, Matelica fallisce alcune occasioni importanti e Udine riesce a mantenere un vantaggio rassicurante fino all’ultima sirena, aggiudicandosi la vittoria con il punteggio di 77-63.

Women Apu Delser Crich Udine – Halley Thunder Matelica  77-63

(24-19, 45-29, 63-43)

Tabellini

Women Apu Udine: Ceppellotti 2, Bovenzi 10, Ronchi 16, Penna, Bacchini 7, Katshitshi 2, Shash 11, Cancelli 11, Agostini NE, Bianchi, Casella NE, Gregori 18. All. Massimo Riga

Halley Thunder Matelica: Kraujunaite 19, Cabrini 3, Stronati NE, Celani 1, Gramaccioni 9, Zamparini 7, Poggio 20, Montelpare, Michelini NE, Offor 4, Sanchez 8. All. Domenico Sorgentone

Uscito per cinque falli: Cancelli, Bacchini (Women Apu Udine)

Arbitri: Alberto Rizzi e Marco Zuccolo

(foto Roberto Comuzzo)

Altri articoli

Scopri