Home Team L’Apu Gsa appoggia Aido e Avis

L’Apu Gsa appoggia Aido e Avis

La cerimonia che si è tenuta prima del match contro la Effe

L’APU GSA appoggia la campagna di sensibilizzazione al dono di organi e del sangue dell’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (AIDO) e dell’Associazione volontari italiani del sangue (AVIS). Così all’ultima di campionato casalinga di A2 di basket maschile, APU GSA – Fortitudo Bologna, al palasport di Cividale del Friuli, AIDO e AVIS hanno distribuito ai tifosi gadget e materiale informativo che invita tutti a parlare di donazione per poter compiere una scelta consapevole. Ad aderire subito con convinzione accogliendo l’appello lanciato da Daniele Damele, dirigente nazionale AIDO, e Ivano Tortul, presidente AVIS provinciale di Udine, sono stati il coach dell’APU GSA, Lino Lardo, il gm, Davide Micalich, e il capitano, Manuel Vanuzzo assieme anche a Massimo Medves, presidente di Vallimpiadi che si sono resi disponibili anche per altri momenti di sensibilizzazione per quello che Lardo ha definito “un impegno molto onorevole che non può che essere lodato e incoraggiato”. Per iscriversi, gratuitamente, all’AIDO ed esprimere così la propria volontà favorevole alla donazione basta scaricare il modulo dal sito www.aido.it. Info sulla donazione del sangue, invece, sono reperibili sul sito www.avis.it.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy