28 views

La Gsa ha tenuto botta contro Trieste

27 Settembre 2014

Pilotti ha lottato nell’area colorata (foto Zamolo)

Nell’ultima amichevole pre campionato, la Gsa Apu Udine di serie B ha perso 67-86 contro la Pallacanestro Trieste 2004 di A2 Gold. Non inganni il risultato finale perché fino sul 62-68 è stata partita vera. Poi, alla lunga, è uscita la maggiore carature dei “muli” che hanno pigiato sull’acceleratore nella seconda metà dell’ultimo periodo con Grayson sugli scudi. I friulani, sempre con Mlinar e Piazza ai box, hanno tenuto testa a lungo ai giuliani come nella sfida d’andata di qualche settimana fa e in alcuni frangenti hanno anche fatto l’andatura infiammando il numeroso pubblico accorso al Benedetti: massimo vantaggio sul 33-26 al 13’ frutto dell’11-0 da avvio secondo quarto. Questo il commento del presidente Alessandro Pedone, seduto in tribuna vip per seguire da vicino i suoi ragazzi: «Il risultato finale è bugiardo perché siamo arrivati col fiato corto nelle ultime battute a causa delle assenze di Mlinar e Piazza che hanno impedito un’ampia rotazione. Peccato, comunque ho visto una Gsa molto forte e concreta. I segnali sono stati ottimi. Siamo assolutamente pronti per l’esordio in campionato di domenica 5 ottobre prossima contro Costa Volpino».

GSA 67
TRIESTE 86

22-26, 41-39, 55-63

GSA APU UDINE
Anello 4, Zacchetti 10, Zampolli 11, Di Viccaro 11, Pilotti 14, Principe 8, Bacchin, Poltroneri 9; non entrato: Feruglio. Coach Corpaci.
PALLACANESTRO TRIESTE 2004
Coronica 9, Matteo Norbedo, Tonut 12, Mastrangelo 4, Grayson 21, Candussi, Carra 12, Marini 6, Holloway 16, Fossti 6. Coach Dalmasson.
Arbitri de Biase e Morassutti.
Note Tiri liberi: Gsa 11/15, Trieste 10/14. 5 falli: Carra l 33’ (64-72). Tecnico a Zacchetti al 15’ (33-31). Antisportivo a Poltroneri al 5’ (12-15). Spettatori: 200 circa.

Ufficio Stampa