24 views

La Gsa perde lottando a Ponzano: 59-52

6 Ottobre 2013

Il Gruppo deciso di nuovo in pista a Ponzano (foto Zamolo)

Da sempre Treviso contro Udine ha il suo perché. Fino a qualche anno fa era una partita di serie A, ora anche se si tratta di Divisione nazionale B ha sempre il suo fascino. Non è più Benetton – Snaidero, ma Dè Longhi e Gsa, stando all’alba del campionato, faranno l’andatura di testa con, in teoria, Montichiari e Orzinuovi. Quello di ieri non è stato un match spettacolare, ma godibile con molti spunti tattici. PalaCicogna pieno zeppo, 100 tifosi da Udine con il Gruppo deciso di nuovo in pista, dopo due anni di assenza, nell’anno del suo ventesimo compleanno. La Gsa ha perso per 59-52 all’esordio. Vero, ma rispetto a Basket doc è migliorata. A metà settembre, sul fronte trevigiano, mancavano Maestrello e Parente. Ieri no, c’erano, e proprio Maestrello è stato decisivo con una tripla fondamentale al 32’ sul 46 pari, nel momento di massimo sforzo della Gsa.

DE’ LONGHI 59
GSA 52

12-17, 29-23, 46-42

E’ LONGHI TREVISO BASKET
Parente, Maestrello 8, Cortesi 6, Gatto 13, Busetto, Cazzolato 9, Raminelli 2, Prandin 17, Rossetto 2, Vedovato 2. Coach Bjedov.
GSA APU UDINE
Dri 12, Piazza 8, Zacchetti 12, Miniussi 3, Bellina 9, Ughi, Munini 4, Vischi, Piani 4; non entrato: Bianchini. Coach Paderni.
Arbitri Canazza e Dori.
Note Tiri liberi: Dè Longhi 16/23, Gsa 9/12. Da due: Dè Longhi 17/45, Gsa 17/47. Da tre: Dè Longhi 3/13, Gsa 3/13. Rimbalzi: Dè Longhi 43 (Gatto 15), Gsa 34 (Bellina 13). Uscito per 5 falli: Zacchetti al 39’ (54-48). Spettatori 1500 circa.

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri