32 views

La Gsa perde l’imbattibilità a Pordenone

26 Novembre 2012

Si ferma a sei la striscia di vittorie consecutive per la Gsa Udine che, nella settima d’andata di Divisione nazionale C, è caduta per 84-62 al Forum di Pordenone contro la Friuladria, favorita numero uno alla promozione.

FRIULADRIA 84
GSA 62

15-17, 37-34, 56-48

FRIULADRIA PIENNE PORDENONE
Varuzza 10, Nobile, Infanti 12, Bonoli 13, Buscaino 12, Colamarino 9, Galli 5, Ughi 4, Muner 5, Laezza 14. Coach Romanin.
GSA APU UDINE Piani 12, Principe 14, Vischi, Zakelj, Munini 17, Zecchin 2, Metz 13, Confente 2, Gambaro, Barazzutti 2. Coach Paderni.
Arbitri Gherardini di Mirano e Barbagallo di Treviso.
Note Tiri liberi: Friuladria 14 su 19, Gsa 14 su 18. Da tre punti: Friuladria 8 su 23, Gsa 4 su 18. Nessun uscito per 5 falli.

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri