Il presidente Pedone commenta il ko in volata a Forlì

Il commento del presidente Pedone dopo la sconfitta di Forlì: “Che peccato! Non riesco a dire altro, se non che peccato! Abbiamo giocato una partita intensa, in un palazzo infuocato. Alla fine abbiamo perso sugli episodi, rimanendo sempre attaccati al risultato, nonostante le defezioni di Fabi e Penna. E Infatti abbiamo perso lo scontro sugli esterni, con i loro Giachetti e Marini sontuosi, che purtroppo non hanno mai fallito le occasioni decisive. Abbiamo difeso bene, a lunghi tratti. Poi, purtroppo, complice anche un arbitraggio del tutto inadatto alla categoria con alcuni fischi surreali, per di più nei momenti clou, non ce l’abbiamo fatta fallendo tutte le occasioni di sorpasso. Teniamoci stretto lo spirito con cui abbiamo approcciato la gara e un grandissimo Beverly, a cui vanno i miei complimenti: può giocare sempre così dominando il pitturato. Alcuni nostri giocatori invece devono guardare e riguardare gli errori puerili che hanno fatto in alcuni momenti della partita, non faccio nomi ma sanno benissimo a chi mi riferisco. Mercoledì con Ferrara dobbiamo vincere!”.

Ufficio Stampa

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy