24 views

Gsa U14 d’èlite ko allo scadere a Gorizia

8 Novembre 2013

Sfortunato esordio della Gsa Apu Udine nel campionato under 14 d’èlite. Ieri, gli udinesi di coach Marco Rovere e del suo vice Michele Bortoluzzi sono stati stoppati per 78-77 (20-18, 31-41, 50-58) a Gorizia dall’Isogas Ardita che l’ha spuntata allo scadere. Riavvolgiamo il nastro. Primo quarto di sostanziale equilibrio con l’Ardita, sospinta dal duo Kos e Ballandini, che tenta un primo allungo, ma che viene ripresa grazie ai canestri di Tarondo e Serafini. Nel secondo periodo, la Gsa prende in mano la gara, toccando anche 12 punti di vantaggio, riuscendo a contenere il “duo” avversario, dominando a rimbalzo e segnando canestri facili con efficaci contropiedi. Nella ripresa, i bianconeri mantengono praticamente inalterato il vantaggio, con i vari tentativi dei soliti Kos e Ballandini che vengono puntualmente respinti dagli udinesi guidati da un ispirato Bovo (15 punti nella seconda metà di gara) fino a giungere al “suicidio” degli ultimi 6 secondi che passiamo a raccontarvi:
-6″: +3 Gsa e 2 tiri liberi Isogas. 0/2, rimbalzo Gsa, palla persa del rimbalzista, canestro e fallo per Gorizia
-5″: +1 Gsa e tiro libero supplementare. 0/1, rimbalzo d’attacco Isogas e fallo immediato.
-5″: 2 tiri liberi Isogas. 2/2. Rimessa dal fondo Apu, fallo su Bovo a metà campo.
-3″: +1 Isogas e 2 tiri liberi. Bovo fa 2/2. Time out Gorizia. Rimessa in attacco palla a Ballandini che, con un tiro sulla sirena, consegna la vittoria all’Isogas.
Ora, senza fare drammi, bisogna fare tesoro degli errori commessi e capire che in questo campionato gli avversari ti puniscono a ogni minima distrazione. Nel tentativo di rifarsi immediatamente, appuntamento per domenica mattina, alle 11 al Benedetti, contro la Servolana Trieste. Il tabellino Gsa: Colussa 6, Tarondo 13, Bellan 2, Bennici 4, Bovo 17, Serafini 13, Mittino, Rocchi, Fiorentin 8, Tulissi 4, Zamolo 2, Muradore 8.

Ufficio Stampa