7 views

Gsa autoritaria a Marghera: 71-87

21 Aprile 2013

La Gsa, a Marghera, ha tornato con gl’interessi il primo capitombolo interno in stagione subìto per mano dei lagunari all’andata, ma nella corsa alla promozione diretta in Dnb è tutto come prima alla luce anche del successo della Friuladria sulla Broetto. Oggi, Udine ha espugnato per 71-87 l’impianto veneziano nella penultima di ritorno di Divisione nazionale C.

MARGHERA 71
GSA 87

20-21, 39-43, 54-68

LADURNER GIANTS MARGHERA
Vit 4, Andreoni 8, Causin 25, Pascon 10, Voltolina 4, Marini 9, Manente, Rigo, Delle Monache 11; non entrato: Massini. Coach Rubini.
GSA APU UDINE
Barazzutti 5, Gambaro, Confente 21, Zecchin 6, Gatto 15, Munini 16, Zakelj, Vischi, Principe 12, Piani 12. Coach Paderni.
Arbitri D’Avanzo e Ferrarese.
Note Marghera: 16/42 da due, 9/23 da tre e 12/20 ai liberi. Gsa: 18/32 da due, 10/29 da tre e 21/28 ai liberi. Rimbalzi: Marghera 33 (Delle Monache 10), Gsa 43 (Principe 12). 5 falli: Voltolina al 29’ (54-67), Marini al 36’ (60-76) e Confente al 37’ (63-79). La differita va in tv martedì, alle 17.30, su FvgSport channel.

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri