6 views

Gl’infortuni tartassano la Gsa ko in finale

20 Settembre 2014

L’architetto Piazza è uscito infortunato dalla finale a Sanve (foto Zamolo)

La Gsa Apu Udine ha perso 68-73 contro Pordenone (Nobile in panchina per onor di firma e Zambon Mvp del torneo) nella finalissima del memorial Svalduz a San Vendemiano. Senza Mlinar e Zacchetti, ma con Principe al rientro una settimana dopo la brutta caduta contro lo Jadran Trieste a Basket doc, gli udinesi non hanno demeritato e hanno dovuto fare i conti anche con la doppia distorsione (ginocchio e caviglia destra) subìta da Piazza al 17’ che gli ha impedito di giocare nei minuti restanti. La Gsa tornerà in campo mercoledì, alle 20, al Benedetti contro la Dè Longhi Treviso.

PORDENONE 73
GSA 68

19-14, 38-30, 48-51

PORDENONE
Toscano 11, Di Prampero 12, Colamarino 6, Palombita 9, Ferrari 13, Begiqi 3, Varuzza 5, Zambon 12, Visentin 2; non entrato: Nobile. Coach Ciocca.
GSA APU UDINE
Anello 2, Piazza 2, Zampolli 11, Di Viccaro 12, Pilotti 16, Feruglio, Principe 6, Bacchin, Maran 4, Poltroneri 15. Coach Corpaci.
NOTE Tiri liberi: Pordenone 15/20, Gsa 13/20. Da tre: Pordenone 6/24, Gsa 9/28. 5 falli: Di Viccaro al 38’ (62-65), Palombita al 39’ (68-71) e Pilotti al 39’ (68-71).

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri