18 views

Gli U14 d’èlite non vanno in finale

26 Marzo 2014

Gli U14 ora si devono accontentare della finalina di consolazione

La serie di semifinale play-off per l’accesso alla finalissima regionale under 14 d’èlite se l’aggiudica meritatamente l’Azzurra Trieste ai danni della Gsa Apu Udine. I triestini sbancano il Benedetti in gara 1 per 27-52 e chiudono il conto, sul proprio parquet, vincendo anche gara 2 col risultato di 60-46. Purtroppo sulla serie ha pesato come un macigno la disastrosa prestazione offensiva della prima partita dove gli udinesi, veramente irriconoscibili, sono apparsi completamente bloccati. Al ritorno, invece, si è vista una squadra diversa che non si è mai arresa, ha lottato su ogni pallone, ha rimontato anche 10 punti di svantaggio e che è rimasta in partita fino al 37′ (-4 e viaggio in lunetta con due tiri liberi), poi la stanchezza e i molti tiri liberi sbagliati nel momento chiave hanno dato il via libera all’Azzurra. Resta il rammarico di aver perso contro una squadra che in campionato era sempre stata battuta, ma sul risultato ha inciso, oltre alla bravura degli avversari, la scarsa condizione con cui si sono presentati troppi giocatori chiave, sembrati privi di energie mentali e forse anche bloccati dall’emozione di giocare una serie play-off. Ora, però, vietato mollare! Rimane, infatti, la finale di consolazione dove c’è un meritatissimo, per quanto fatto vedere in regular season, terzo posto tutto da conquistare contro la Charme Mode Pordenone, sconfitta a sua volta in semifinale dal BaskeTs.

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri