Home Team Fall: voglio crescere insieme all’Apu Gsa

Fall: voglio crescere insieme all’Apu Gsa

Il presidente Pedone con il nuovo acquisto "Aka" Fall
Il presidente Pedone con il nuovo acquisto “Aka” Fall

“Aka” Fall da oggi è a disposizione del gruppo agli ordini di coach Lardo e in giornata sarà regolarmente tesserato dal club bianconero. “La nostra società dimostra di avere radici profonde ed importanti. Il nostro percorso è iniziato da lontano e stiamo facendo bene nonostante la sfortuna ci abbia bersagliato – ha spiegato il Presidente Alessandro Pedone durante la presentazione a media e partners del centro proveniente dalla FIAT Torino -. Abbiamo saputo superare le avversità scoprendo il carattere e i ragazzi hanno dimostrato di formare un team che gioca cercando sempre le soluzioni più utili per il collettivo. Credo che siamo forti e finora non è emersa una squadra in grado di dominare il campionato. Il girone est è molto equilibrato e per “Aka” sarà fondamentale sapersi inserirsi subito all’interno di un bel gruppo in un momento positivo. Abbiamo salutato Gino che possiede un tipo di gioco e un fisico che probabilmente si adattano maggiormente alla categoria superiore. “Aka” potrebbe rivelarsi subito decisivo se saprà mettere al servizio del collettivo le grandi doti di atletismo di cui dispone. Benvenuto a Udine!”

“Ci siamo mossi per trovare un giocatore che ci fornisse un contributo importante in questa volata finale – ha aggiunto il GM Davide Micalich -. Saluto Gino, che non è stato un errore del mercato estivo. Credevamo in lui e ha fatto bene fino a quando è stato qui, ma riteniamo che Aka sia più funzionale all’evoluzione che ha subito la squadra. Fall era molto àmbito sul mercato, il ragazzo preferiva rimanere in A1, ma lo abbiamo convinto con la bontà del nostro progetto. Aka ha chiesto informazioni e ha scelto di venire a Udine. Crediamo che aiuterà la nostra squadra a migliorare ulteriormente. Con i rientri di Castelli e Vanuzzo possiamo dire che il nostro mercato sia terminato e che andremo avanti con questo gruppo di ragazzi fino al termine della stagione. L’accordo con Aka per quest’anno e per il prossimo”.

Anche coach Lardo ha voluto dare il proprio benvenuto al giovane senegalese: “Benvenuto Aka e un saluto a Gino, che ha subito qualche critica di troppo. Ha dato molto alla nostra causa, soprattutto dal punto di vista difensivo. Abbiamo pensato di scegliere un giocatore che ci potesse dare un aiuto a migliorare ulteriormente in entrambe le fasi del gioco. Aka è molto atletico e ci permette di avere maggiori soluzioni tattiche. Adesso si respira entusiasmo ed euforia, ma dobbiamo restare con i piedi per terra. Mi piacciono giocatori dall’elevata intensità difensiva e lui ci fornirà grande energia in difesa e può diventare un punto di riferimento anche in attacco. Possiamo cambiare assetto della squadra anche in corso di partita”.

Infine il nuovo acquisto bianconero: “Devo essere onesto: non volevo tornare in A2, ma ho tanta voglia di giocare dopo cinque mesi con un basso minutaggio. Mi sono informato sul club e tutti me ne hanno parlato bene. Ho capito che questa società vuole crescere e io, con i miei quattro anni di esperienza in questa categoria, desidero aiutare il club a raggiungere i risultati desiderati. Voglio crescere con questa squadra e fare bene. Sono un giocatore in grado di adattarsi a diverse situazioni. Conosco Traini e Okoye per averci giocato contro. La squadra sta vivendo un momento positivo, non bisogna metterle pressione. Diamo tempo al gruppo di tornare a giocare al completo e cerchiamo di proseguire il trend positivo. La differenza tra i due campionati è la fisicità: la serie A2 si basa molto sul sistema di gioco di squadra, l’A1 invece sul talento dei singoli”.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy