33 views

E’ Luca Corpaci il nuovo coach della Gsa

17 Marzo 2014

La presentazione di coach Luca Corpaci (foto Zamolo)

Luca Corpaci è stato presentato nel pomeriggio odierno, al palasport Benedetti, dall’ad e gm Davide Micalich e il team manager Carlo Nobile. «Essere presentato al Benedetti, dove ho cominciato una vita fa a giocare a basket e davanti a tanti amici, è diverso rispetto alle presentazioni fatte in giro per l’Italia sia da giocatore sia da allenatore – sono le prime parole in bianconero di Luca Corpaci -. Per quanto sia felice di questo incarico, non può mancare la mia solidarietà a Paderni. Conosco la sofferenza di chi ha dato tutto se stesso per coltivare una passione, l’ho provato di persona in passato. L’obiettivo è di arrivare ai play-off con autostima, consapevolezza e un sistema di gioco che funzioni. Va da sé che solo così lotteremo contro tutti ad armi pari. Questo, però, deve passare attraverso uno sviluppo mentale e tecnico e il lavoro in palestra».
«A questo punto della stagione – afferma Davide Micalich -, considerati i passi falsi e l’involuzione della squadra, dovevamo per forza fare qualcosa. E’ evidente che i primi dispiaciuti siamo noi per l’esonero di Andrea Paderni a cui mandiamo un abbraccio e un ringraziamento per il lavoro che ha fatto dando tutto se stesso. Presidente a parte, il progetto che abbiamo intrapreso però è più importante dei singoli e la Gsa di San Giorgio su Legnano è troppo brutta per essere vera. Passiamo da un figlio del Marangoni ad un altro. Facciamo l’in bocca al lupo a Luca Corpaci affinché possa risollevare la Gsa e renderla protagonista fino alla fine come tutti noi ci auguriamo».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri