Home Team Comunicato ufficiale Apu Gsa

Comunicato ufficiale Apu Gsa

Il presidente Alessandro Pedone con Allan Ray (foto Zamolo)
Il presidente Alessandro Pedone con Allan Ray (foto Zamolo)

In relazione alla partita di domenica scorsa Roseto Sharks-APU GSA, si comunica che il giudice sportivo ha squalificato per un turno il nostro giocatore Allan Ray reo, da provvedimento ufficiale, di aver tenuto un comportamento non regolamentare nei confronti del pubblico abruzzese. Comminando all’atleta il minimo della pena il giudice sportivo ha di fatto riconosciuto la tesi difensiva della società e quindi Allan Ray domenica prossima contro Chieti sarà regolarmente in campo dal momento che la squalifica sarà commutata in una sanzione pecuniaria. Resta il rammarico per un episodio spiacevole che ha impedito la naturale conclusione di una bellissima sfida sul parquet come sottolinea il presidente Alessandro Pedone: “Seppur amareggiati in quanto convinti di aver subito un torto evidente agli occhi di tutti, già nell’immediato dopogara ci siamo rimboccati le maniche in modo da difendere adeguatamente il nostro giocatore e la nostra società. La squalifica di una sola giornata ad Allan e la contemporanea multa pecuniaria inflitta alla società di casa per le intemperanze del suo pubblico dimostrano che avevamo ragione e la speranza, d’ora in avanti, è di poterci giocare tutte le partite in situazioni tali che siano sempre i giocatori a decidere chi deve prevalere”. La società, nel ringraziare la FIP per l’atteggiamento equilibrato e costruttivo tenuto nella valutazione dell’accaduto, invita tutti i tifosi bianconeri ad accorrere in massa domenica prossima al palasport di Cividale a sostenere la squadra di coach Lardo.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy