32 views

Storico accordo tra Apu Udine e Libertas Basket School: nasce Women Apu

5 Agosto 2021

Si chiama “W.APU”, ovvero Women Apu, il nuovo progetto sportivo che vede l’unione delle due più importanti realtà cestistiche udinesi: l’Apu Old Wild West Udine e la Libertas Basket School. Lo storico accordo è stato sottoscritto venerdì 30 luglio nella sede dello studio notarile AMG di via Luigi Moretti a Udine, alla presenza dell’avv. Andrea Maistrello, dal Presidente dell’Amici Pallacanestro Udinese Alessandro Pedone e dal Presidente della LBS Leonardo de Biase. L’unione tra le due importanti realtà sportive accrescerà la visibilità e l’interesse nei confronti della pallacanestro non solo a livello locale ma anche nazionale e, al tempo stesso, garantirà un ruolo ancor più importante ai numerosi sponsor che sostengono il movimento. “Con questa operazione – ha dichiarato il Presidente dell’Apu Old Wild West Udine Alessandro Pedone – si rafforza ulteriormente il nostro legame con il territorio udinese. Un territorio che da sempre nutre una profonda e sincera passione per la pallacanestro e che vede proprio nelle famiglie i principali sostenitori. Andiamo fieri del fatto, poi, che il cinquanta per cento di presenze al PalaSport Carnera è rappresentato dalle donne. Vogliamo lanciare un segnale forte di unione, condivisione, con l’intento di accrescere ulteriormente le nostre rispettive ambizioni sportive”.

La valorizzazione del territorio, dunque, e lo sviluppo del Settore agonistico delle rispettive squadre, entrambe impegnate in campionati nazionali di Serie A2, promuovendo un percorso di crescita condiviso, rappresentano lo scopo principale dell’iniziativa. Un altro aspetto di assoluto rilievo è l’abbattimento della disparità di genere, grazie alla valorizzazione della declinazione di sport al femminile con un concreto sostegno allo stesso, attraverso sinergie di carattere economico, logistico, tecnico e di comunicazione. “È stato un lungo corteggiamento e devo ringraziare le Dirigenze dell’Apu e della LBS che da mesi hanno lavorato per dare concretezza e contenuti a questo importantissimo progetto voluto ed avvallato da Alessandro Pedone e da me – ha dichiarato il Presidente della Libertas Basket School Leonardo de Biase -. Nasce così a Udine un progetto sportivo che, ancor prima del riconoscimento di una parità di genere sempre più necessaria ai giorni nostri, crea le premesse per un programma di grande sviluppo della pallacanestro udinese, partendo dalle eccellenze delle squadre di A2. Sarebbe bello che in futuro altre realtà locali perseguissero questo obiettivo, cosa non facile perché è indispensabile che ci siano realtà maschili e femminili di caratura nazionale, che anelino a finalità comuni e, soprattutto, siano reciprocamente affini e concordi. A Udine ci siamo riusciti perché, man mano che ne parlavamo, cresceva in noi la voglia di dare realizzazione ai desideri e trovavamo facile concretizzarli”.

Tra le novità più interessanti, la presenza del logo W.APU sulle divise della Prima squadra e dell’Under 19 femminili, che saranno realizzate dallo stesso sponsor tecnico dell’Apu OWW Udine. Inoltre verrà favorita la collaborazione tra gli staff tecnico e medico in un’ottica di scambio degli aspetti più innovativi per una progressiva integrazione e crescita di entrambe le squadre.

Apu ed LBS scrivono, dunque, un nuovo capitolo delle rispettive, gloriose storie, nel quale raccontano e racconteranno le vicende della quarta piazza italiana – dopo Reyer Venezia, Dinamo Sassari e Virtus Bologna – convogliata in un’unica modalità operativa. Benvenuta W.Apu!

(foto Apudine.it e Foto Petrussi)

Altri articoli

Scopri