117 views

2021-2022

22 Aprile 2023

La sorprendente stagione appena conclusa porta la società a riconfermare Matteo Boniciolli, insieme a Carlo Finetti, suo assistente. Viene confermato anche il gruppo di italiani composto da Nobile, Antonutti, Pellegrino, Italiano e Giuri, rinforzato dall’arrivo del play Cappelletti, dal promettente italoamericano Esposito e dall’ala Ebeling. I due stranieri per questa stagione sono Trevor Lacey e Brandon Walters. L’Apu Old Wild West Udine si classifica prima in campionato con solo 4 sconfitte e si aggiudica il primo trofeo della sua storia, la Coppa Italia LNP, con una vittoria netta in finale contro Cantù. Ai playoff il percorso fino alla finale è agevole: 3-1 al primo turno con San Severo e 3-0 in semifinale contro Chiusi 3-0. In finale l’avversaria dei bianconeri è la Tezenis Verona: dopo la vittoria in Gara 1 per 67-64 al PalaCarnera, i friulani perdono Gara 2 con un tiro allo scadere mandato a segno da Anderson. Quando la serie si sposta a Verona la squadra di coach Boniciolli perde entrambe le partite, dovendo così rinunciare al sogno promozione.

Altri articoli

Scopri