L’Apu Gsa è più forte dei cerotti e vince di squadra contro Imola (83-71)

L’Apu Gsa Udine parte col piede giusto nel girone di ritorno di serie A2 Old Wild West. I friulani battono 83-71 Le Naturelle Imola gettando il cuore oltre l’ostacolo perché la situazione non era delle più rosee sia prima del match che durante. In partenza, i bianconeri devono fare a meno dello scavigliato Trevis Simpson, mentre Marshawn Powell stringe i denti e scende in campo nonostante un ginocchio malconcio. Poi, cammin facendo, Lorenzo Penna accusa nel terzo quarto una forte botta a un ginocchio e nel finale Riccardo Cortese si infortuna una spalla già colpita in pre-season: entrambi vengono portati a braccia negli spogliatoi e le loro condizioni verranno valutate nei prossimi giorni attraverso esami strumentali. Tornando alla partita, Udine rincorre i romagnoli nel primo quarto, poi i “panchinari” Pinton e Genovese danno la scossa con le triple. L’Apu Gsa produce un break di 12-0 in avvio di secondo periodo (26-21 al 13’), ma non basta per chiudere avanti all’intervallo. Imola tiene botta e lucra sui cerotti bianconeri. Spanghero (nella foto Zamolo), però, si prende la squadra sulle spalle. Fino al 32’, il play è perfetto: 2/2 da due e 5/5 da tre. Tanto basta per dare lo strattone decisivo, mentre Crow si eclissa dopo un primo tempo da 14 punti segnati. Udine scappa via (66-54 al 28’ e 74-61 al 33’) mettendo la freccia tra gli applausi di un PalaCarnera ancora una volta pieno zeppo come un uovo.

APU GSA 83
IMOLA 71

14-21, 24-18, 31-21, 14-11

APU GSA UDINE
Marco Spanghero 23 (2/5, 5/6), Mauro Pinton 14 (1/3, 4/10), Riccardo Cortese 10 (2/5, 2/6), Chris Mortellaro 9 (3/7, 0/0), Salvatore Genovese 9 (0/0, 3/8), Francesco Pellegrino 8 (3/6, 0/0), Stefan Nikolic 4 (2/2, 0/2), Lorenzo Penna 3 (1/1, 0/2), Marshawn Powell 3 (0/8, 0/2), Matteo maria Visentini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 16 – Rimbalzi: 38 13 + 25 (Marshawn Powell 7) – Assist: 15 (Riccardo Cortese 4)

LE NATURELLE IMOLA
B.j. Raymond 21 (3/5, 3/8), Nicholas Crow 16 (2/6, 3/4), Robert Fultz 9 (2/4, 1/3), Timothy jermaine Bowers 8 (3/9, 0/3), Emanuele Rossi 8 (3/5, 0/0), Alessandro Simioni 4 (0/3, 1/2), Mattia Magrini 3 (1/1, 0/1), Marco Montanari 2 (1/1, 0/0), Thomas Wiltshire 0 (0/0, 0/0), Saliou Ndaw 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 23 – Rimbalzi: 27 4 + 23 (B.j. RaymondNicholas CrowTimothy jermaine BowersEmanuele Rossi 5) – Assist: 17 (Robert Fultz Timothy jermaine Bowers 5)

Ufficio Stampa

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy