19 views

Zacchetti risolve al fotofinish: 61-60

13 Ottobre 2013

Il tiro libero decisivo di Zacchetti (foto Zamolo)

Esordio casalingo vincente, nel rinnovato palasport Benedetti, per l’Apu Gsa Udine che ha regolato 61-60 la Friuladria Pordenone nel derby Fvg della seconda d’andata di Divisione nazionale B. Decisivo, a 22 centesimi dalla fine, l’1/2 ai tiri liberi di Joel Zacchetti. E’ stata una domenica speciale per il presidente Alessandro Pedone. La prima da padrone di casa al Benedetti dopo aver ricevuto, da Enrico De Caprio di Sistemi management, la certificazione Iso 9001. La differita del match va in onda in tv domani, alle 21, e martedì, alle 22.30, su FvgSport channel con il commento di Massimo Fontanini e Gian Bosio. Sempre martedì, ma alle 20.30, su FvgSport channel, l’ “architetto” Andrea Piazza sarà ospite di Francesco Tonizzo in una nuova puntata di Dnb channel.

GSA 61
FRIULADRIA 60

8-14, 20-27, 42-41

GSA APU UDINE
Dri 19, Piazza 15, Zacchetti 8, Bellina 6, Ughi, Munini 5, Vischi, Principe 2, Piani 6; non entrato: Bianchini. Coach Paderni.
FRIULADRIA PIENNE PORDENONE
Muner, Galli 8, Colamarino 3, Nobile 5, Panni 20, Zambon 13, Ferrari 6, Nata, Varuzza 5; non entrato: Begiqi. Coach Ciocca.
Arbitri D’Orazio e Bonotto.
Note Tiri liberi: Gsa 3/6, Friuladria 6/10. Tiri da tre: Gsa 4/16, Friuladria 6/20. Rimbalzi: Gsa 39 (Bellina 10), Friuladria 36 (Panni 13). Nessuno uscito per 5 falli.

Ufficio Stampa