Udine avanti nella serie per 1-0 contro BC Castelnuovo Scrivia ASD

Il percorso delle udinesi in Semifinale si apre con una vittoria per 75-66 in trasferta.

CRONACA DELLA PARTITA

1° quarto

Partita molto calda sin dalle prime battute, con una ispirata Missanelli che trascina la Wapu con le sue triple nel primo allungo da parte di Udine sul punteggio di 13 a 7. Per Castelnuovo una straripante Gatti (30 punti a fine match) tiene attaccata Castelnuovo alla partita; dopo una bella azione in attacco con una tripla di Rulli e un canestro di Gatti le padrone di casa trovano il -1 a 3’39”. Castelnuovo ha in mano il potenziale pallone del sorpasso ma spreca un lay up in contropiede. Molnar punisce questo errore con una tripla in transizione che porta la squadra di casa sul +4 a 3′ al termine. A 2′ dalla prima sirena, Coach Riga chiama timeout dopo che la solita Gatti ha segnato altri due punti e Bonasia ha subito fallo andando in lunetta. Parziale sul 16-16. Udine sembra uscire bene dal timeout e segna subito con Mosetti ma la sempre presente Gatti, raddoppiata sia da Molnar che da Lizzi, infila due punti di pura classe. Ravelli e D’angelo segnano gli ultimi 4 punti del periodo che portano Castelnuovo in vantaggio al termine del quarto per 18-22.

2° quarto

Udine inizia a difendere con intensità e recupera due palloni che Blasigh converte in dei punti segnati e in un assist per Pontoni, i quali portano la partita sul 22-22. Sorpassi e contro-sorpassi caratterizzano questo inizio di secondo periodo, fino al mini parziale di 4 punti di Rulli che vale il più 3 di Scrivia, coach Riga è costretto a chiamare timeout. Udine esce bene dal minuto di sospensione con una palla rubata da Mosetti, due punti in contropiede per lei, e una palla recuperata dal duo Blasigh-Da Pozzo trasformata poi sempre da Mosetti in due punti che portano Udine sul più 1. Il palazzetto si infiamma quando un mini parziale di Molnar da 5 punti, con una tripla e con un canestro su assist di Da Pozzo, mandano Udine sul più 6. Nel finale del quarto, Molnar è costretta ad uscire per il suo secondo fallo commesso su Gatti, che fa 2 su 2 dalla lunetta. Il centro croato viene quindi sostituito da Pontoni che corre bene in contropiede per segnare in lay up il +6: Udine va a riposo sul 38-32.

3° quarto

Udine rientra bene dall’intervallo lungo e va a segno dopo un’ottima transizione con Molnar. Poi, 4 punti consecutivi di Gatti riducono il divario. A 4′ 36” dal termine, sul punteggio di 46-42, Castelnuovo si mette a zona 2-3 e la Delser riesce dopo un ottimo rimbalzo offensivo di Molnar a portarsi di nuovo sul +6. Blasigh con una difesa aggressiva riesce a recuperare la palla e a far partire il contropiede: sbagliata la prima conclusione Blasigh con caparbietà prende il rimbalzo e serve Mosetti che segna il più 8 a 3’55”. Cambi per entrambi i coach. Entrano Braida e Pontoni per Molnar e Mosetti ed esce anche Ravelli per Bonvecchio, la quale entra e si fa subito sentire con i due punti pesantissimi del 50-44. La difesa 2-3 di Castelnuovo viene punita con una tripla di Blasigh che porta Udine sul +9. Sul finale Gatti segna nonostante un’ottima difesa di Pontoni, ma è Missanelli che chiude il quarto con la bomba del più 10 scrivendo 56-46 sul tabellone.

4° quarto

Il quarto periodo si apre con i due punti di Bonasia in layup e il 2/2 ai tiri liberi per Braida. Il canestro da tre allo scadere dei 24″ di Bonvecchio porta Scrivia a -7 , ma a fermare il tentativo di rimonta di Castelnuovo ci pensa Mosetti, con una tripla che riporta Udine sul più 10. A 5′ dalla fine del quarto Da Pozzo recupera un pallone ormai considerato perso, assist per Mosetti e 65-55 per Udine. A 3’40” dal termine Bonasia con una tripla fa riavvicinare Castelnuovo sul -6. Attacchi frenetici negli ultimi 120″ di gioco con tanti errori e palle perse, le padrone di casa rientrano in partita con il -4 di Gatti a 2′. Missanelli con un grande assist per Molnar, che segna e subisce fallo, riporta Udine sul +7. Due tiri liberi per Bonasia a 1’05” dal termine, dopo il fallo di Molnar 2/2 per lei. Missanelli, ispiratissima in questa serata con 20 punti personali a referto, si mette all’opera e attacca il mismatch conto Gatti; la guardia di Udine penetra e segna con fallo a 45” dal termine, portando così la WAPU sul +8 (72-64). Nulla però è ancora concluso perché Gatti con un ottimo movimento segna altri 2 punti a 40″ al termine ed è -6. Udine gioca con il cronometro. Missanelli attacca il canestro subendo fallo da Gatti e si guadagna due tiri liberi, il primo lo segna, il secondo lo sbaglia ma ci pensa Molnar, che catturando un rimbalzo offensivo e subendo fallo va anche lei in lunetta. Molnar segna entrambi i liberi facendo terminare il match sul punteggio di 75-66 per la WAPU.

STATISTICHE

Women Apu Delser Udine: Milena Butazzoni, Sofia Ceppellotti N.E., Vittoria Blasigh 9, Lorena Molnar 22 , Valentina Braida 2, Lucia Missanelli 24, Eva Lizzi, Elisa Pontoni 4, Eva Da Pozzo, Martina Mosetti 14 ,Laura Medeot N.E.

Tiri liberi: 15/18 – Rimbalzi: 42 (16 + 26) (Da Pozzo 9) – Assist: 14 (Da Pozzo 5).

Ufficio Stampa W. Apu

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy