Home Giovanili U18: Euro&Promos – Trieste 62-59

U18: Euro&Promos – Trieste 62-59

Seconda vittoria in campionato per gli U18 targati Euro&Promos

Dopo la sconfitta al Taliercio con l’Umana Reyer Venezia, l’APU under 18 conquista la sua prima vittoria nella fase interregionale battendo i rivali di sempre, la Pall. Trieste 2004. I triestini perdono il loro primo incontro della stagione 2015-2016 per mano di un’aggressiva compagine udinese: a fare la differenza rispetto agli scorsi due match è la presenza del bentornato Adama Ba Elhakij che, proprio nel giorno del suo compleanno, contribuisce dall’alto dei suoi 2.10 in modo fondamentale al successo dei ragazzi di coach Braidotti. L’inizio è tutto della Pall. Trieste, trascinata dalle conclusioni dalla lunga distanza di Balbi, mentre i padroni di casa faticano a trovare il ritmo in fase offensiva, sprofondando così a -10. Chiti allora si carica la squadra sulle spalle, e grazie alle sue incursioni nell’area avversaria e ai jumper dalla media riporta l’APU a contatto. La campanella suona allora anche per Martinuzzi e Cattaruzzi, che con precisione chirurgica gestiscono l’attacco udinese. Durante la seconda frazione il margine tra le due compagini si accorcia ulteriormente, Ba Elhakij fa sentire la propria, ingombrante presenza sotto i tabelloni e la difesa dei ragazzi di coach Braidotti sembra in grado di contenere i triestini. Nella ripresa il match si mantiene in equilibrio, con Chiti da una parte e De Denaro dall’altra a fare la voce grossa. L’APU riceve anche un importante aiuto dal pubblico, reclutato e condotto ad assistere all’incontro da capitan Cattaruzzi: l’atmosfera si carica, la tensione si alza. L’ultimo e decisivo quarto è assai combattuto, ma a fare la differenza per i padroni di casa è l’asfissiante difesa messa sul parquet, che costringe la Pall. Trieste a faticare moltissimo in fase offensiva, segnando solo 2 punti. A consegnare la vittoria nelle mani udinesi è poi il glaciale Losito: due conclusione dalla lunga distanza mettono fine all’incontro e alle speranze dei triestini. Il 10 marzo, alle 20.00, l’Apu incontrerà la Virtus Padova nella Palestra comunale di Rubano (PD).

Federico Collavini

Umana Reyer-APU Euro&Promos 107-79

Parziali: 33-23; 60-42; 81-70; 107-79

Tabellini:

UMANA REYER: Visconti 27, Antelli 11, Bergamo 3, Jerkovic 14, Criconia n.e., Simioni 30, Cantoni 2, Ndoye 4, Pettenò 12, Groppi 2. All. Buffo

APU: Collavini 6, Bennici 3, Basso 4, Kos, 5, Chiti 9, Tomada 4, Martinuzzi 19, Aleksic, Cattaruzzi 7, Losito 22. All. Braidotti

 

APU Euro&Promos – PALL. TRIESTE 62-59

Parziali: 14-23; 32-38; 48-57; 62-59

Tabellini:

APU: Collavini 5, Basso, Kos 3, Chiti 20, Tomada, Martinuzzi 6, Aleksic, Cattaruzzi 5, Losito 13, Ba Elhakij 10. All. Braidotti

PALL. TRIESTE: Balbi 9, Demarchi 5, Boniciolli 5, Murabito, Ferraro 10, Mainardi 2, Venturini, Forza, G.Gobbato, E.Gobbato 9, Donda 2, De Denaro 17. All. Nocera

Ufficio Stampa

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy