33 views

U17: Generali Ina Assitalia – Sistema Pn 97-60

20 Gennaio 2015

L’agenzia Generali Ina Assitalia di Rinaldini, sponsor del settore giovanile Apu

Si chiude così la prima fase del campionato e l’APU lo fa nel migliore dei modi, con una netta vittoria sul Sistema BK Pordenone. Gli udinesi hanno da subito governato il match, grazie all’asfissiante difesa a tutto campo e alla superiore intensità. Nella prima frazione l’APU parte subito forte, con Losito che sembra vedere il canestro da tutte le posizione, assistito naturalmente dai vari Cattaruzzi, Martinuzzi e Chiti. I pordenonesi faticano a superare la metà campo a causa del pressing locale e riescono a mettere a segno appena 9 punti (26-9). Già però nel secondo quarto i ragazzi di coach Bjedov subiscono un notevole calo di concentrazione e gli ospiti trovano molto più facilmente la via del canestro, concludendo spesso le proprie azioni offensive con semplici entrate.  Il periodo si conclude 21-19 per il Sistema BK, che si porta a -15 (45-30). Durante la ripresa gli udinesi reagiscono prepotentemente e precludono agli avversari qualunque speranza di rimonta e di un’ eventuale vittoria. Chiti e Martinuzzi trascinano la squadra con una quantità impressionante di punti (per entrambi 28 alla fine) e rimbalzi. I pordenonesi non reggono il ritmo dell’APU che chiude il quarto sopra di 22 (72-50). L’ultima e non decisiva frazione vede i nostri incrementare il loro vantaggio grazie all’atteggiamento poco reattivo degli avversari, che subiscono l’aggressiva difesa udinese a cui seguono efficaci contropiedi (97-60). Grande soddisfazione per il settore giovanile dell’APU, infatti la squadra di Bjedov accede alla seconda fase con le altre tre più forti squadre della regione: ad attenderli, però, non c’è più il classico concentramento interzona a quattro squadre, ma un girone interregionale a sei squadre, che qualificherà le prime due alla finale nazionale. Ma, prima di questa fase, le 4 qualificate dovranno disputare degli incontri per stabilire chi sarà identificata come FVG 1, FVG 2, FVG 3 e 4: classifica di non secondaria importanza.

Federico Collavini

APU: Basso, Cattaruzzi 10, Alibegovic 2, Nobile 1, Collavini 7, Chiti 28, Tomada 5, Aleksic 1, Dosmo, Losito 15, Martinuzzi 28.  All.: Bjedov

Parziali: 26-9; 45-8; 72-50; 97-60.

Ufficio Stampa