16 views

U17: Generali Ina Assitalia – Milano 52-71

13 Marzo 2015

L’agenzia Generali Ina Assitalia di Rinaldini, sponsor del settore giovanile Apu

Si conclude con una sconfitta per l’APU la prima partita della fase interregionale contro i temuti avversari del’EA7 Milano. Privi dell’azzurrabile Martinuzzi, di Gaddi e Nobile, gli udinesi in un palazzetto gremito di tifosi hanno tenuto duro fino alla terza frazione, portandosi più volte in vantaggio e contenendo l’esuberanza fisica dei milanesi, ma nell’ultima frazione questi hanno preso il largo avvalendosi del loro dominio sotto i tabelloni, nonostante il grande lavoro difensivo dei ragazzi di coach Bjedov.
L’inizio è tutto degli udinesi, che grazie ad un’insuperabile difesa e all’altissima percentuale da dietro l’arco mantengono gli avversari a distanza nel punteggio. La superiorità fisica dell’EA7 non tarda però a farsi sentire e l’enorme quantità di rimbalzi offensivi permette ai milanesi prima di rimanere a galla, poi di raggiungere e infine di superare l’APU, che continua però a giocare con grande energia, aiutata anche dalle magie di un fantasmagorico Cataruzzi, vero e proprio rebus per la difesa avversaria, della prestanza di capitan Chiti e dal solito Losito, molto attivo in entrambe le metà campo. Il primo tempo si chiude così con Milano avanti di due sole lunghezze.
La ripresa è testimone di un calo di concentrazione da parte dell’APU e di un atteggiamento diverso degli avversari che ne approfittano subito, portandosi sulla doppia cifra di vantaggio, ma i ragazzi di Bjedov si riprendono e riescono a rimanere attaccati alla partita grazie ad un’intensità impareggiabile. La rotazione casalinga, già priva di tre fondamentali elementi, si accorcia ancora di più a causa dell’infortunio di Tomada. Nell’ultima frazione i milanesi dilagano, approfittando delle difficoltà degli udinesi e, in pochi minuti, toccano le 20 lunghezze di vantaggio. I 19 punti che, alla sirena, separano le due compagini non rispecchiano però un incontro combattuto ed entusiasmante.
Prossima partita a Padova il 15 marzo alle 19.00 contro la ZAPI Petrarca.

Federico Collavini

Amici Pallacanestro Udine: Colussa 3, Basso 1, Cattaruzzi 9, Alibegovic, Bennici 2, Collavini 2, Chiti 15, Bovo, Tomada 5, Aleksic 5, Dosmo, Losito 10. All.re: Bjedov

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri