7 views

U17: Generali Ina Assitalia 2° al Molent

29 Dicembre 2014

L’agenzia Generali Ina Assitalia di Rinaldini, sponsor del settore giovanile Apu

Il gruppo under 17 eccellenza dell’APU Ina Assitalia allenato da coach Biedov, nelle giornate del 27 e 28 dicembre, ha partecipato alla 5˚ edizione del torneo “Giocando con Matteo”, in memoria del giovane Matteo Molent. E’ stata una bella occasione per ricordare un ragazzo che, come tutti noi, amava il basket. Assieme all’APU erano iscritti al torneo la De Longhi Treviso, la Pall. Trieste 2004 e gli Amici di Matteo, una selezione formata con i migliori giocatori delle squadre in cui Molent ha militato. La prima partita i nostri l’hanno disputata contro i temutissimi triestini della Pallacanestro Treiste 2004, compagine che da quando è stata formata domina lo scenario cestistico regionale. Tuttavia gli udinesi non si sono lasciati impressionare né dalla stazza fisica né dalla fama degli avversari, ma al contrario hanno subito preso in mano le redini del match, sfruttando le loro capacità e le indicazioni dell’allenatore. Trascinati dai soliti Cataruzzi e Martinuzzi, attentissimi ad evitare le palle perse, i ragazzi di coach Biedov hanno chiuso la prima frazione in vantaggio di 5 lunghezze (19-14). Nella seconda frazione è salito in cattedra capitan Chiti e l’APU ha incrementato il proprio vantaggio su degli increduli triestini, incapaci di reagire in alcun modo all’energia messa in campo dagli udinesi (39-25). Durante la ripresa gli avversari hanno alzato il ritmo, mettendo per un attimo in difficoltà i nostri, che fino a quel momento avevano dominato la partita. Le risorse dell’APU sono sembrate infinite e questa volta è stato Losito, col contributo di un ispirato Cataruzzi, a caricarsi la squadra sulla spalle e a chiudere definitivamente la partita, continuata poi in un ben poco significante quarto quarto, nel quale i ragazzi di coach Biedov si sono limitati a gestire il vantaggio, senza peraltro incontrare particolare resistenza da parte degli avversari (52-39; 75-66). Nella finale i ruoli si sono capovolti: l’Ina Assitalia infatti, imbaldanzita dalla vittoria del giorno precedente, ha affrontato la partita con leggerezza ed è scesa in campo decisamente poco concentrata. Dopo infatti un primo quarto di parità nel punteggio, ma durante il quale si era già capito quale fosse la squadra più agguerrita (20-22),  la De Longhi ha cominciato ad intensificare la propria difesa e ad accelerare: il risultato è stata un pioggia di triple che ha sommerso le speranze di vittoria degli udinesi, che si sono visti sorpassare di ben venti lunghezze nel secondo tempo (31-42; 54-62; 66-86).
TABELLINO 1˚GIORNATA (INA – Pall. Trieste 2004: 75-66): Basso 1, Cataruzzi 14, Alibegovic, Nobile 2, Collavini 2, Chiti 14, Tomada 5, Gaddi, Aleksic 5, Dosmo 2, Losito 12, Martinuzzi 18.  All.: Biedov
TABELLINO 2˚GIORNATA (INA – De Longhi Treviso: 66-86): Basso 2, Cataruzzi 8, Bennici, Nobile 2, Collavini 6, Chiti 12, Tomada 5, Gaddi 2, Aleksic 12, Dosmo 2, Losito 3, Martinuzzi 12.  All.: Biedov

Ufficio Stampa

in collaborazione con Federico Collavini

Altri articoli

Scopri