Powell si scaviglia, ma ci pensano Pinton e Mortellaro a trascinare l’Apu Gsa a Piacenza

Il PalaBanca va a genio all’Apu Gsa Udine che in terra piacentina raccoglie i primi due punti stagionali in trasferta, ma soprattutto fa 3/3 nei precedenti dall’approdo in serie A2. I friulani superano 65-73 l’Assigeco grazie a un parziale di 0-8 negli ultimi tre minuti. La truppa di coach Demis Cavina tira fuori le unghie e i denti, ma non solo. Anche gli attributi visto che Marshawn Powell gioca solo 8 minuti a causa della distorsione a una caviglia. Allora, è decisiva la “vecchia guardia” formata da Mauro Pinton e Chris Mortellaro oltre alla difesa di Simpson sul connazionale Murry. Domenica, alle 18, si ritornerà al PalaCarnera contro Cento nel primo di due impegni interni consecutivi. L’ideale sarebbe sfruttare l’occasione.

ASSIGECO 65
APU GSA 73

17-19, 33-38, 54-53

ASSIGECO PIACENZA
Ogide 20, Formenti 8, Antelli 2, Graziani, Piccoli 3, Ihedioha 2, Turini 8, Murry 11, Sabatini 11, Vangelov; non entrati: Diouf e Montanari. Coach Ceccarelli.
APU GSA UDINE
Mortellaro 10, Pinton 14, Genovese, Cortese 9, Simpson 12, Penna, Nikolic 7, Pellegrino 5, Powell 7, Spanghero 9. Coach Cavina.
Arbitri Beneduce, Buttinelli e Almerigogna.
Note Tiri liberi: Assigeco 18/24, Apu Gsa 11/15. Rimbalzi: Assigeco 33 (Ogide 7), Apu Gsa 39 (Mortellaro 11). 5 falli: nessuno; antisportivo a Formenti al 17’ (27-33). Spettatori: 2150.

Ufficio Stampa

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy