29 views

Pedone: i giocatori non hanno alibi

22 Marzo 2014

Il presidente Pedone assieme a coach Corpaci (foto apudine.it)

Domani, alle 18, la Gsa Udine ospiterà la Coelsanus Varese nella decima di ritorno di Divisione nazionale B: arbitri Matteo Semenzato di Mirano (Venezia) e Moreno Almerigogna di Trieste, diretta in tv su FvgSport channel e in streaming su www.fvgsportchannel.com con il commento di Massimo Fontanini e coach Maurizio Zuppi.
«Abbiamo scelto Luca Corpaci – dice il presidente Alessandro Pedone -, un altro figlio della nostra città per mantenere la linea di udinesità del progetto Gsa Apu. Ogni allenatore ha il suo credo e imposta il suo lavoro in tal senso, adesso è presto per guardare i frutti del lavoro di Corpaci. La società sta compiendo tutti gli sforzi possibili, a questo punto serve la risposta dei giocatori, non ci sono alibi. Guardiamo avanti, il campionato è ancora lungo, mancano otto giornate tra stagione regolare e fase orologio più i play-off. Benvenuto a Corpaci e arrivederci a Paderni che resta parte del progetto Gsa Apu».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri