20 views

Paderni: su un campo difficile per riscattarci

30 Novembre 2012

Coach Paderni è carico come una molla (foto Zamolo)

Domani, alle 20.30, la Gsa Udine scenderà in campo alla palestra Don Milani in via Alpi Giulie a Trieste contro la Servolana nell’ottava d’andata di Divisione nazionale C: arbitri Gaylord Rivron e Massimiliano Spessot di Gradisca d’Isonzo (Gorizia).
«Per la prima volta in stagione – dice coach Andrea Paderni – ci troviamo a dover ripartire dopo una sconfitta, ma si tratta di una tappa necessaria nella vita di un campionato. Abbiamo tanta voglia, rispetto al solito, di tornare sul parquet per riscattarci. Giocheremo su un campo non semplice, contro una squadra difficilmente “scoutizzabile” che ruota tanti giocatori e, quindi, non è facile da decifrare. Il roster dei giuliani è formato da tanti atleti atipici, gli esperti Godina e Palombita sono i punti di forza. Andremo a Trieste per vincere, non siamo né demoralizzati né frustrati dopo il turno precedente. Metz e Zecchin sono acciaccati, ma recuperabili per il match di domani».

CONFERENZA STAMPA
La conferenza stampa pre-partita di coach Paderni va in tv oggi, alle 20 e alle 23.15, su FvgSport channel (canale 113 del digitale terrestre).

Ufficio Stampa