9 views

Paderni: vogliamo riprendere da dove avevamo lasciato

4 Gennaio 2013

Coach Paderni durante un time out (foto Zamolo)

Domenica, alle 18, al Benedetti di via Marangoni a Udine, la Gsa ospiterà la Ladurner Marghera nella dodicesima e penultima d’andata di Divisione nazionale C: arbitri Stefano Bonetti ed Emanuele Toffanin di Ferrara.
«Marghera – dice coach Andrea Paderni – è il secondo miglior impianto offensivo del girone e dispone di Marini che è il capocannoniere di tutta la Dnc. Nelle ultime quattro uscite, i lagunari hanno vinto tre volte perdendo solamente a Gorizia, sono una squadra forte, esperta e con diversi punti di forza. Quindi, grandissimo rispetto per loro. Il nostro desiderio, però, è quello di riprendere da dove avevamo lasciato. Finora, non abbiamo mai perso in casa, ci teniamo a prevalere di nuovo nella prima gara interna del 2013. La sosta, sperando che non ci abbia fatto interrompere il trend, è stata positiva e necessaria per recuperare i piccoli acciacchi. Come Zecchin che è sulla via del pieno recupero ed è quasi al 100% della forma. Mancherà nuovamente, invece, Zakelj che giovedì s’è sottoposto a un piccolo intervento chirurgico a un ginocchio e i cui tempi di recupero verranno valutati».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri