8 views

Paderni: testa bassa, continuiamo a lavorare

10 Maggio 2013

Così coach Andrea Paderni commenta la vittoria della Gsa Udine per 77-94 a Caorle sull’Euromobi in gara 2 dei quarti di finale dei play-off di Divisione nazionale C.
«Abbiamo avuto – dice Paderni – un ottimo impatto. Nel primo tempo, siamo stati super, concreti, concentrati e determinati. Abbiamo creato uno strappo importante fin dall’avvio che ci ha dato grande fiducia e abbiamo chiuso la qualificazione già al 20’. Nella ripresa, abbiamo dosato le forze e ruotato tutti. Ottimo anche lo spirito di squadra. Ieri, non abbiamo voluto rischiare Barazzutti, che lamenta un’infiammazione a un menisco, anche se lui avrebbe voluto giocare. Abbassiamo la testa e continuiamo a lavorare, nulla c’è da festeggiare. Da oggi cominciamo a preparare la serie di semifinale contro Marghera».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri