11 views

Paderni: grazie a tifosi, atleti e Micalich

5 Marzo 2013

Così coach Andrea Paderni commenta la vittoria della Gsa Udine per 65-63 sulla Friuladria Pordenone nella settima di ritorno di Divisione nazionale C.
«La cornice di pubblico – dice Paderni – è stata stupenda ed è stata un’emozione unica aver disputato il derby in un Benedetti così pieno. La passione attorno alla Gsa sta crescendo. Nel primo quarto, siamo stati i più belli di tutta la stagione perché abbiamo fatto circolare bene la palla, abbiamo avuto ottime percentuali al tiro e creato un break rivelatosi importante nella gestione della partita. Quando Pordenone è rientrata, nel finale punto a punto sono state decisive sia la tecnica sia la testa. Sono orgoglioso dei miei giocatori che hanno dato tutto, si sono aiutati a vicenda e non hanno perso la testa senza cercare alibi. Abbiamo vinto il derby sui nervi dimostrando di essere una squadra vera. Ringrazio i tifosi per il sostegno, i miei giocatori che mi hanno fatto vivere un pomeriggio da ricordare e Davide Micalich nella sua doppia veste: da ds mi è stato vicino in queste due settimane difficili prima del match con Pordenone e da direttore di FvgSport channel ha fornito un servizio incredibile alla pallacanestro con la diretta tv e streaming».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri