16 views

Paderni: capitan Confente decisivo

12 Febbraio 2013

Così coach Andrea Paderni commenta la vittoria della Gsa Udine per 83-89 a Montebelluna nella quarta di ritorno di Divisione nazionale C.
«Abbiamo vinto – dice Paderni – una gara difficile su un campo caldo e contro un’ottima squadra soprattutto grazie alla nostra qualità offensiva perché in difesa non abbiamo dimostrato la solita attenzione e cattiveria agonistica. Al di là di un piccolo passaggio a vuoto a fine primo tempo, siamo sempre stati avanti. E’ stato decisivo Confente che, in un altro finale punto a punto in cui finora ci siamo sempre contraddistinti in positivo, s’è preso le responsabilità dimostrandosi freddo dalla lunetta: non a caso è il nostro capitano. Il pullman di tifosi al seguito, che spesso si sono fatti sentire con il coro “Udine Udine”, è stato un fatto veramente emozionante e ricco di significati sia per me sia per i giocatori. Complimenti a Montebelluna che, senza Fantinato, ha giocato benissimo, senza mollare mai, dimostrando la forte impronta del suo bravo coach Mazzariol».

Ufficio Stampa