10 views

Micalich: a Ponzano con l’atteggiamento giusto

25 Aprile 2014

Da sinistra, Micalich, Corpaci e Bettarini (foto Zamolo)

Tra la vittoria contro Costa Volpino e la trasferta a Ponzano Veneto contro Treviso, parla l’ad e gm Davide Micalich. «La squadra sta lavorando bene – dice Micalich -, con serietà ed impegno e si è messa a disposizione con grande professionalità della nuova guida tecnica. Mi piace molto la sintonia che si è creata fra Corpaci e Bettarini ed apprezzo quotidianamente l’attenzione maniacale che mettono nella cura dei dettagli. Con Costa Volpino credo si sia incominciata a vedere più nitidamente quella che sarà la fisionomia della squadra, forse meno spettacolare, ma più solida e pragmatica. Le ultime vittorie ci hanno rinfrancato, fanno morale, ma devono servire soprattutto da stimolo a continuare a lavorare a testa bassa in palestra in vista delle partite senza domani. A Ponzano contro Treviso, anche se non decisiva, sarà come sempre una sfida speciale, importante, da affrontare con il giusto atteggiamento. Mi fido di Corpaci e dei ragazzi che sono legati alla città e alla società molto più di quello che si possa immaginare. Abbiamo vissuto un periodo difficile, non siamo ancora fuori dal tunnel, però sono certo che questo gruppo saprà vendere cara la pelle e regalare ancora tante soddisfazioni al suo Presidente e ai suoi tifosi. Nel momento di difficoltà ho visto tutti rimboccarsi le maniche, fare quadrato e remare dalla stessa parte, dallo staff all’ultimo degli under. Adesso mi piacerebbe vedere una grande partita di Zacchetti, se lo meriterebbe per quanto ha sofferto e per come si sta sbattendo. Tutto ciò non significa che vinceremo di sicuro, ma deve rassicurare tutti che stiamo dando il nostro massimo per provare a farlo con delle basi solide su cui programmare un ciclo importante».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri