L’Apu Gsa si fa sorprendere da Biella (72-80). Serie sull’1-1, giovedì gara 3 in Piemonte

Gara 2 degli ottavi di finale dei play-off finisce quasi con lo stesso risultato di gara 1, ma a parti invertite. L’Edilnol Biella fa cadere (72-80) per la terza volta in stagione il PalaCarnera e pareggia la serie contro l’Apu Gsa che ora dovrà andare a vincere almeno una volta in Piemonte – tra giovedì e sabato sempre alle 20.30 – per riportare il duello in Friuli. Rispetto a 48 ore prima, Udine riceve 21 punti in meno dall’americano Powell, ma nel complesso quello che manca ai bianconeri è la presenza su entrambi i lati del campo di Amici che in gara 1 si è fatto male a una mano: stagione in pratica finita per lui. Biella sfrutta (e di molto) questo vantaggio. Come? Puntando sulla fisicità (e sui mis-match) dei propri giocatori quando sono accoppiati coi più piccoli Penna, Spanghero e Pinton in post basso. Anche perché Udine cambia sistematicamente in difesa e si espone al fuoco nemico. I due play, tra l’altro, commettono tanti falli molto presto (Spongi uscirà con 5) e, quando vengono aiutati dai compagni che si staccano dal lato debole, la difesa friulana viene bucata dall’arco principalmente da Antonutti. In avvio, Pinton pareggia sul 3-3 al 1′, poi da quel momento in avanti Biella tiene sempre le due mani sul manubrio e Udine fa una dannata fatica per tenere la partita viva. Nel primo tempo, Simpson e Powell combinano per 2 punti in tandem segno che gli accorgimenti tattici di Carrea sono corretti. Inoltre, Nikolic viene “battezzato” dall’arco e in questo modo viene intasata l’area dai rossoblù. Si va al riposo sul +15 ospite dopo che l’Apu Gsa era scesa anche a -18 sul 20-38 al 14′. Nel terzo quarto, Simpson sale in cattedra e si prende la squadra sulle spalle. “Man in black” capisce durante l’intervallo cosa fare per evitare di rimanere impantanato nella metà campo biellese. Il PalaCarnera si accende e schizza tutto in piedi quando i bianconeri si avvicinano agli avversari a grandi falcate. Nikolic viene messo in condizione di incidere (51-55 al 29′), Simpson fa venire giù i Rizzi con la tripla in transizione del 59-62 al 33′. Ci siamo. No, nemmeno per sogno. Sul capovolgimento di fronte, Saccaggi attacca la difesa udinese, segna e subisce fallo: 59-65 al 34′. Brutto segnale: il -3 è durato troppo poco. Pellegrino e Powell provano un disperato, ultimo tentativo (63-67 al 35′), ma il +9 ospite sul 63-72 al 36′ fa partire i titoli di coda. 1-1 e palla al centro.

G.S.A. Udine – Edilnol Pallacanestro Biella 72-80 (11-25, 19-20, 21-10, 21-25)
G.S.A. Udine: Trevis Simpson 19 (4/8, 3/10), Stefan Nikolic 16 (6/11, 0/2), Francesco Pellegrino 10 (4/5, 0/0), Marshawn Powell 8 (1/5, 1/1), Mauro Pinton 8 (1/1, 2/3), Lorenzo Penna 5 (0/2, 1/2), Chris Mortellaro 4 (1/3, 0/0), Marco Spanghero 2 (1/2, 0/1), Matteo maria Visentini 0 (0/0, 0/0), Luigi Cautiero 0 (0/0, 0/0), Raphael Chiti 0 (0/0, 0/0), Alessandro Amici 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 26 8 + 18 (Stefan NikolicMarshawn PowellChris Mortellaro 5) – Assist: 22 (Stefan NikolicLorenzo PennaChris MortellaroMarco Spanghero 4)
Edilnol Pallacanestro Biella: Deshawn Sims 21 (9/20, 1/1), Lorenzo Saccaggi 19 (3/6, 1/4), Michele Antonutti 16 (2/7, 4/4), K.t. Harrell 8 (2/5, 1/4), Carl Wheatle 7 (3/4, 0/1), Albano Chiarastella 6 (2/4, 0/0), Federico Massone 3 (0/0, 1/1), Matteo Pollone 0 (0/0, 0/0), Obinna Nwokoye 0 (0/0, 0/0), Gustavo Savio 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 15 – Rimbalzi: 27 9 + 18 (Deshawn Sims 7) – Assist: 17 (Albano Chiarastella 5)

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy