L’Apu Gsa si arrocca nel fortino PalaCarnera e vince il derby Triveneto

L’Apu Gsa Udine chiude nel migliore dei modi il suo girone d’andata, facendo valere la legge del PalaCarnera nel derby Triveneto contro la Dé Longhi Treviso. I friulani battono 77-63 i veneti, arrivati in Friuli con Burnett in panchina per onore di firma e senza Lombardi. E’ un’affermazione meritata per gli udinesi che restano avanti per 37’21” e tengono sempre le due mani sul manubrio, toccando il massimo vantaggio di +16 sul 59-43 25′. Tra i singoli giocatori bianconeri, c’è la firma di Riccardo Cortese (8/11 dal campo e 23 di valutazione) e della coppia di americani Simpson – Powell autore di 30 punti in coppia. Senza contare la scossa data da Penna nell’ultimo periodo.

APU GSA 77
TREVISO 63

24-18, 44-34, 63-50

APU GSA UDINE
Mortellaro 11, Pinton 1, Genovese, Cortese 21, Simpson 15, Penna 8, Nikolic 2, Pellegrino 4, Powell 15, Spanghero; non entrati: Visintini e Chiti. Coach Cavina.
DE’ LONGHI TREVISO
Tessitori 13, Sarto, Alviti 7, Wayns 7, Antonutti 6, Imbrò 8, Chillo 17, Uglietti 5; non entrati: Burnett, Saladini ed Epifani. Coach Menetti.
Arbitri Boscolo, Di Toro e Nuara.

Ufficio Stampa

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy