L’Apu Gsa doma l’Assigeco (76-68) in un PalaCarnera ancora sold-out

La terza vittoria consecutiva dell’Apu Gsa ha le sembianze di Stefan Nikolic che dall’arrivo di coach Alberto Martelossi ha svoltato. I bianconeri superano 76-68 l’Assigeco Piacenza al termine di un match equilibrato, nato bene per i friulani, poi reso difficile dalla prevedibile rimonta piacentina. L’Apu Gsa pigia sull’acceleratore in avvio, schizza sul 12-0 dopo 2’, sale anche sul +14 poco dopo (21-7 all’8’), ma nel basket moderno o la chiudi subito oppure rischi di portarti dietro la formazione avversaria fino in fondo. E’ andata così. L’Assigeco, capace perfino di espugnare il PalaVerde e di regolare domenica scorsa la Tezenis Verona, è una squadra solida. Udine va al riposo sotto di 1, mentre Ogide comincia ad imperversare e Powell ritorna sul parquet dopo l’operazione del 17 gennaio scorso al menisco di un ginocchio. Archiviato l’intervallo, i friulani tornano avanti con 6 punti consecutivi di Nikolic (44-39 al 24’) e devono inseguire nuovamente quando l’Assigeco fattura un controbreak di 2-10 per il 52-55 al 29’. Comincia l’ultimo quarto, Spanghero si mette in ritmo con 5 punti in sequenza, però viene portato a braccia negli spogliatoi a causa della distorsione a una caviglia ricadendo dopo una conclusione da 2. Udine non si scompone, nemmeno nel momento in cui Murry riporta a contatto i suoi: 66-65 al 36’. Ancora Nikolic e Penna (come a Ravenna, con un palleggio, arresto e tiro) decidono il match consegnando altri due punti all’Apumania che riempie per l’ennesimo volta l’impianto dei Rizzi.

APU GSA 76
ASSIGECO 68

APU GSA UDINE
Mortellaro 9, Pinton, Cortese 10, Simpson 9, Penna 7, Nikolic 23, Pellegrino 6, Powell 5, Spanghero 7; non entrati: Visintini, Cautiero e Genovese. Coach Martelossi.
ASSIGECO PIACENZA
Ogide 28, Formenti 3, Antelli, Piccoli 2, Ihedioha 4, Turini 2, Murry 18, Sabatini 3, Vangelov 8; non entrati: Diouf, Montanari e Bossi. Coach Ceccarelli.
Arbitri Pierantozzi, Longobucco e Calella.
Note Tiri liberi: Apu Gsa 19/21, Assigeco 12/20. Rimbalzi: Apu Gsa 51 (Cortese 11), Assigeco 33 (Ogide 8). Spettatori: 3460.

Ufficio Stampa

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy