13 views

La Gsa U14 d’èlite al secondo posto

1 Marzo 2014

Coach Marco Rovere

La Gsa Apu Udine conclude la regular season U14 d’èlite con una vittoria 56-59 (10-18, 32-27, 46-41) a Monfalcone sulla Falconstar che la porta in vetta a pari punti del BaskeTs e solo lo svantaggio negli scontri diretti vede relegati gli udinesi al secondo posto nella griglia play-off. Entrambe le squadre presentano assenze importanti dovute ai mali di stagione, ma chi ne risente di meno inizialmente è la Gsa che piazza subito un parziale di 15-3, spinta dai canestri Serafini e Tarondo. I monfalconesi però non mollano e trascinati da Cossaro prima accorciano le distanze poi nel secondo periodo, dove i giocatori della GSA litigano con i tiri liberi, effettuano il sorpasso andando al riposo sul +5. Nel terzo quarto le squadre si equivalgono, Minisini e Muradore riportano sotto i bianconeri ma il duo Corà – Cossaro li ricaccia indietro grazie anche a una valanga di palle perse da parte dei friulani. Al 32′ conduce la Falconstar 50-41. A questo punto però arriva la svolta grazie a Serafini che comincia a segnare con continuità e alla difesa bianconera che, con Minisini, Zamolo e il “mastino” Tarondo, alza l’intensità. Parziale di 14-4 e partita riaperta. Si giunge quindi agli istanti finali dove la freddezza ai tiri liberi di Strizzolo porta avanti di tre punti la Gsa, mentre l’ultimo tiro dei padroni di casa, che vale il supplementare, non arriva neanche al ferro. Con questo successo si chiude un girone di ritorno costellato di vittorie e macchiato solo dalla sconfitta con il BaskeTs. Ora però bisogna ritrovare le forze e metterci l’impegno mentale giusto perché iniziano i play-off e tutto quanto fatto finora purtroppo viene azzerato. Appuntamento quindi al 16 marzo, per gara1, contro l’ostica Azzurra Trieste, pronta a vendicare le sconfitte di misura subite in stagione. Il tabellino udinese: Tarondo 11, Minisini 7, Bennici 6, Serafini 15, Zamolo, Mittino, Fiorentin 3, Tulissi, Strizzolo 8, Muradore 5, Feruglio 4.

Ufficio Stampa