15 views

La Gsa ricade (76-63), Paderni esonerato

16 Marzo 2014

Riccardo Truccolo, top scorer udinese a San Giorgio su Legnano (foto Zamolo)

Nella nona di ritorno di Dnb, la Gsa Apu Udine è caduta 76-63 a San Giorgio su Legnano contro la Ltc. A fine partita, Andrea Paderni è stato sollevato dall’incarico. «Da questa sera – dice il numero uno – la fiducia in Paderni è venuta meno. Avevamo ampiamente discusso con lui nelle ultime settimane e gli ultimi risultati ci costringono a guardarci attorno per rimettere in carreggiata il nostro progetto. Ringrazio Paderni, persona eccezionale e per cui la stima rimarrà viva. Da domani e per quattro giorni sarò all’estero per lavoro, quindi l’ad e gm, Davide Micalich, ha il mandato per trovare un nuovo coach».

SANGIORGESE 76
GSA 63

19-12, 38-19, 52-36

LTC SANGIORGESE
Vignati, Tomasini 13, Benzoni 18, Nasini 3, Zanelli 8, Marusic 10, Fabbricotti, Saini 2, Priuli 5, Bertoglio 11. Coach Albanesi.
GSA APU UDINE
Dri 10, Piazza 2, Zacchetti 2, Truccolo 15, Gueye 13, Bellina 9, Munini 12; non entrati: Bianchini, Ughi e De La Cruz. Coach Paderni.
Arbitri Lombardo e Giacalone.
Note Tiri liberi: Sangiorgese 19/26, Gsa 15/20. Da due: Sangiorgese 12/24, Gsa 15/33. Da tre: Sangiorgese 11/29, Gsa 6/33. Rimbalzi: Sangiorgese 41 (Marusic 8), Gsa 36 (Munini 9). Assist: Sangiorgese 17 (Zanelli 10), Gsa 7 (Piazza 3). 5 falli: Zacchetti al 34’ (60-46); antisportivi a Tomasini al 28’ (47-33) e Zacchetti al 34’ (60-46). La differita va in tv domani, alle 21, e martedì, alle 14, su FvgSport channel.

Ufficio Stampa