Il Presidente dell’Apu Old Wild West Udine Pedone: “Il dispiacere resta, nessun rimpianto: noi ci siamo”

Il messaggio del Presidente dell’Apu Old Wild West Udine Alessandro Pedone all’ambiente bianconero: “Ho atteso due giorni prima di parlare a voi tifosi, per analizzare con lucidità quanto accaduto. Non vi nascondo che l’amarezza è molta, dopo una stagione sempre al vertice, con 39 vittorie su 45 partite, non ci aspettavamo francamente un epilogo simile.

Ho letto molti commenti sulla stampa e sui social, ho ascoltato le voci dei tanti che mi hanno scritto, telefonato e fermato in città. C’è un primo tema da smarcare con vigore e trasparenza: la volontà del club, dello staff tecnico, dei miei soci è stata e sarà sempre quella di riportare Udine in Serie A1. Chiunque sostenga che per motivi economici non volevamo salire nella massima serie, certamente non conosce gli sforzi e gli investimenti che abbiamo fatto da due anni a questa parte per allestire un roster competitivo, ma soprattutto la solidità economico-finanziaria del nostro gruppo.

Ogni anno abbiamo alzato l’asticella, ogni anno abbiamo raggiunto un nuovo obiettivo che ci eravamo prefissati. La vittoria della Coppa Italia ha rappresentato un fatto storico per lo sport cittadino, che prima di oggi non aveva mai conquistato un trofeo nazionale.

Vedere in questi mesi migliaia di tifosi, sia in casa al Carnera che in trasferta, da Orzinuovi a Trapani, da Roseto a Verona, è motivo di orgoglio per ognuno di noi e dimostrazione di attaccamento al nostro progetto sportivo. E’ proprio questo che ci spinge ad alzare ancora una volta l’asticella, per inseguire il traguardo che ci siamo prefissati insieme a tutti i tifosi friulani. Stiamo allestendo un roster ancora una volta all’altezza delle aspettative, siamo già al lavoro per preparare la prossima stagione, non lasceremo nulla di intentato nel nostro percorso.

Con tutti Voi, che siete la più grande forza di questo ambizioso progetto, nulla ci sarà precluso. Il dispiacere resta, ma nessun rimpianto! Grazie di cuore per la straordinaria stagione che abbiamo vissuto insieme, vi aspetto già da oggi al nostro fianco per una nuova e straordinaria avventura, forti dei 3.500 spettatori ruggenti al Carnera e di un gruppo di centinaia di aziende sostenitrici e sponsor invidiateci da tutti. Noi ci siamo! Avanti quindi a capofitto verso una nuova stagione, che sarà certamente ancora ricca di emozioni e soddisfazioni per tutti i nostri cuori bianconeri”.

(foto Lodolo)

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy