17 views

Doppia sfida per la Generali Ina Assitalia U17

6 Novembre 2014

L’agenzia Generali Ina Assitalia di Rinaldini, sponsor del settore giovanile Apu

Una settimana in bianco e nero, quella dell’APU di Goran Bjedov, che prima esordisce vittoriosamente in casa contro gli avversari più giovani del BaskeTrieste, poi esce sconfitta dalla difficile prova con l’Arcobaleno, squadra formata in prevalenza da ragazzi del ’98.
La partita giocatasi nella palestra di Laipacco, il 29 ottobre, è stata, tranne che nei minuti iniziali, sempre controllata dai nostri, che, anche grazie alla grande prestazione di Martinuzzi, hanno portato a casa la partita facendo leva sulla prestanza fisica e sulla maggiore esperienza, contro le quali i triestini, guidati da coach Devetak, hanno potuto fare ben poco. Il risultato è chiaro: 76-57.
Il match disputatosi il 2 novembre a  Trieste, invece, si è rivelato decisamente più arduo per i ragazzi di coach Bjed0v, che si sono trovati davanti gli agguerriti avversari dell’Arcobaleno Trieste.
L’inizio ha visto gli udinesi partire forti, recuperando numerosi palloni e trovando facili conclusioni in attacco, sempre con l’ottimo contributo di Losito, Dosmo e Martinuzzi. I triestini non hanno reagito subito, ma alla fine del periodo sono riusciti a ricucire lo strappo portandosi sul -6.
Nella seconda frazione sono stati ancora gli ospiti udinesi ad essere in vantaggio, esprimendo un buon gioco offensivo e tanta intensità in difesa. Nonostante ciò l’Arcobaleno si è fatta sempre più vicina, trascinata dalle giocate di Demarchi, che alla fine è riuscita a portare i suoi avanti nel punteggio. A questo punto, invece che reagire, l’APU ha cominciato a incassare colpo su colpo, facendo sfumare il buon lavoro fatto fino a questo momento.
Durante la ripresa i nostri, grazie agli sforzi di Cataruzzi e Chiti, sembrano riprendersi, ma le speranze vengono subito deluse da una nuova ondata di energia dell’Arcobaleno, che non commette uno sbaglio. Anche l’ultima frazione è stata caratterizzata dal dominio dei triestini, che hanno continuato ad incrementare il proprio vantaggio ottenendo la vittoria.
La prima sconfitta per gli udinesi si conclude 104-73.

Ufficio Stampa

(in collaborazione con Federico Collavini)