16 views

Corpaci: trasferta molto, ma molto dura

7 Novembre 2014

Coach Corpaci e il suo staff sono pronti per il palaDozza (foto Zamolo)

Domenica, alle 18, la Gsa Apu Udine scenderà in campo al palaDozza di Bologna contro l’Eternedile Fortitudo nella settima d’andata di serie B.
«Ci attende – dice coach Luca Corpaci -, una partita molto, ma molto dura. Ho sempre il massimo rispetto per qualsiasi avversario, figuriamoci per la Fortitudo. Tuttavia, voglio che la mia squadra ponga l’attenzione su se stessa e sulle cose che, dal secondo quarto in poi contro Cento, non sono più riuscite dopo un mese in cui sembrava avessimo trovato degli equilibri e avuto qualche piccola certezza. Abbiamo l’obbligo di riprendere il filo del discorso, ritrovando autostima attraverso i fatti e non attraverso i complimenti di chi ci dice che siamo bravi e belli. In questo momento, è vero che abbiamo qualche problema, ma essere forti significa anche saperli risolvere i problemi».

BOLOGNA – GSA UDINE: ARBITRI
Per la gara di domenica, la Fip ha designato Luca Bellucci di Livorno e Marco Venturi di Siena.

BOLOGNA – GSA UDINE: MEDIA
La gara di domenica va in diretta, dalle 17.45, in tv su FvgSport channel e in streaming su www.fvgsportchannel.com con il commento di Massimo Fontanini e Roberto Zanitti.

BOLOGNA – GSA UDINE: TRASFERTA
Il pullman allestito per seguire la Gsa al palaDozza partirà domenica, alle 13, dal Benedetti con ritrovo alle 12.45. Oltre al pullman, saranno molte le auto private al seguito di capitan Joel Zacchetti e soci al Madison di piazza Azzarita. Al seguito, anche il presidente Alessandro Pedone e tutti i vertici societari. Quindi, saranno circa 100 i cuori bianconeri attesi al palaDozza.

Ufficio Stampa