13 views

Comincia l’avventura in coppa Italia

14 Marzo 2013

Domani, alle 18.30, a Piombino la Gsa Udine affronterà l’Am group Marino nei quarti di finale della Final eight di coppa Italia di Divisione nazionale C: arbitri Mirko Moreno Di Franco di Siziano (Pavia) e Lorenzo Bianchi di Rimini.
«Partiamo dal presupposto che – dice coach Andrea Paderni – tutte le otto qualificate sono ottime squadre avendo chiuso al primo posto in classifica a fine andata nei rispettivi gironi. Marino è una formazione che distribuisce bene i punti spedendo tre giocatori in doppia cifra e tre quasi. Bertoldo, con 13,6 punti di media, è il miglior marcatore dei laziali e le altre individualità non sono male. Dal ’92 Spampinato, uscito dal vivaio della Dinamo Sassari e bravo nell’uno contro uno, alla solida coppia formata da Simone e Bruno Spizzichini. Senza dimenticare i buoni lunghi Max Monti e Barraco che in passato sono stati protagonisti nelle serie superiori. Finora, in campionato, Marino ha dato il meglio negli scontri diretti. Probabilmente è una squadra temibile e tosta che si esalta nei confronti importanti. Noi siamo orgogliosi di portare il nome di Udine in giro per l’Italia e di partecipare alle finali di coppa Italia per la prima volta nella storia della società. Non faremo una gita premio, ma proveremo a vincere una gara alla volta. Con lo spirito di chi vorrebbe fare qualcosa d’importante».

Ufficio Stampa