Bagno di folla per l’Apu OWW Udine e le Women Apu: un migliaio di persone in piazza Libertà
Nell’incantevole cornice di Friuli DOC si è tenuta alle 18.30 di oggi in piazza Libertà la presentazione ufficiale dell’Apu OWW Udine e delle Women Apu LBS Delser Udine. Davvero tanti i tifosi bianconeri e gli appassionati che hanno partecipato, così come tante le istituzioni presenti per questo momento importante di legame tra la città e le due società sportive.
 
Il primo ospite a salire sul palco è stato Riccardo Riccardi, Vicepresidente e Assessore regionale alla salute, politiche sociali e disabilità, delegato alla Protezione civile della Regione FVG: “Come farebbe la Regione a non avere attenzione? Una bellissima cornice e una grande sfida, so che avete fatto una grande squadra e l’affetto di questa regione e città non mancherà. Lo sport è un fattore determinante in fatto di salute: vedo molti giovani e dobbiamo dire loro che si diventa campioni nello sport, ma soprattutto nella vita.”
 
Sempre in rappresentanza della Regione, è stata la volta di Sergio Emidio Bini, Assessore alle attività produttive e al turismo della Regione FVG: “Davvero tante persone, se ne vedono raramente così tante ad omaggiare una grande squadra. Complimenti Alessandro: riuscire a tenere una squadra in A2 sempre al vertice non è banale. Serve professionalità, amore e soldi. Avete davvero rafforzato la squadra con l’arrivo di due americani importanti. Voglio augurarvi grandi fortune perché ve lo meritate.”
 
È stata poi la volta dell’Assessore allo Sport del Comune di Udine Antonio Falcone, che ha voluto ringraziare il Presidente Pedone “per l’emozione che sta facendo vivere alla città. Udine ha sempre amato il basket. Ricordiamo gli anni 80 e questa proposta sportiva ce li fa un po’ ricordare. Anche nell’ambito femminile devo ringraziare De Biase, uno di quelli che sento di più nel mondo sportivo, che sta facendo un ottimo lavoro con il settore femminile. Questo chiude un cerchio di professionalità che da anni ci distingue. In bocca al lupo all’Apu.”
 
Anche Maurizio Franz, Assessore alle attività produttive, turismo e grandi eventi del Comune di Udine, ha posto l’accento su “una piazza gremita che riempie il cuore. Il basket per me è lo sport più bello del mondo. Ringrazio Pedone e De Biase, perché abbiamo due squadre che ci hanno dato grandi soddisfazioni. Quest’anno si sono rafforzate, non posso che fare i complimenti a tutti!”.
Tra le istituzioni presenti è intervenuto anche il Presidente della FIP FVG Giovanni Adami: “Un grande in bocca al lupo a entrambe le compagini societarie. Siamo usciti con grande difficoltà dall’emergenza sanitaria, ma qua a Udine nessuno si è mai pianto addosso e hanno continuato a lavorare, con risultati straordinari mai ottenuti in questi anni. State lavorando veramente bene e siete l’orgoglio della federazione.” Il Presidente della FIP FVG ha voluto terminare il suo intervento con un forte “Alé Udin”.
 
Prima della sfilata delle due squadre, il Presidente dell’Apu OWW Udine Alessandro Pedone ha introdotto la nuova stagione sportiva e ci ha tenuto a ringraziare i presenti: “Per me è una grandissima emozione vedere la piazza sempre più gremita. Ne parlavo con Gianpaolo Graberi, il mio vicepresidente: ricordo ancora gli inizi, quando eravamo in 20, e poi siamo sempre andati a crescere negli anni. Questo è un progetto che ha radici profonde e che ora vede circa 1000 ragazzi intorno alle giovanili, da due anni abbiamo anche un ramo femminile in A2 e siamo tra i pochi in Italia, tanto che dopo aver sottoscritto il contratto di collaborazione, ho ricevuto una chiama di congratulazioni dal presidente Petrucci. Stiamo sempre più alzando l’asticella, forti di un pubblico che ci sostiene, un tessuto sociale e imprenditoriale che ci supporta. Senza sponsor e senza istituzioni, fare quello che facciamo sarebbe impossibile.” 
Il Presidente ha voluto ringraziare tutti quelli che rendono possibile questo progetto: “gli sponsor, le istituzioni, il pubblico che ci rende i primi in Italia per riempimento del palazzetto, per la campagna abbonamenti con numeri da record. Noi ce la stiamo mettendo tutta, con due finali Coppa Italia e con due finali scudetto. Dopo le ultime stagioni, come la gente della nostra terra, ci rimbocchiamo le maniche e continuiamo a lavorare. Abbiamo ancora più alzato l’asticella con la squadra di quest’anno e ce la metteremo tutta”. 
 
A seguire sono state presentate le ragazze che compongono il roster delle Women Apu LBS Delser Udine, formazione che milita nel campionato femminile di A2. Poi è stato il turno dell’Apu OWW Udine, di ritorno dalla vittoria contro Mantova alla prima gara di Supercoppa. I capitani delle due squadre Eva Da Pozzo e Michele Antonutti hanno preso la parola per salutare il pubblico e ringraziato tutti i presenti.
 
Una giornata di grande festa per tutti la famiglia dell’Apu, che adesso si butta a capofitto sulla stagione sportiva 2022/2023!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy