Apu Old Wild West Udine – Acqua San Bernardo Cantù: la preview di LNP

APU OLD WILD WEST UDINE – ACQUA S. BERNARDO CANTÙ

Dove: Palasport “Carnera”, Udine
Quando: giovedì 7 aprile, 20.00
Arbitri: Maschio, Masi, Centonza
Andata: 78-81
In diretta tv su MS Sport (digitale terrestre canale 402) e MS Channel (satellite canale 814 piattaforma Sky e canale 54 piattaforma Tivusat)
In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3r3qm7Q

QUI UDINE

Carlo Finetti (assistente allenatore) – “Sicuramente uno sguardo al passato quando si parla di Udine e Cantù è doveroso, per gli incroci delle due piazze in Serie A, ma è altrettanto importante guardare al presente. Al PalaCarnera si affrontano le due migliori squadre del girone Verde di Serie A2. Da parte nostra ci vorrà una grande applicazione mentale, dovremo farci trovare pronti dinanzi alla grande voglia di rivalsa che avrà la formazione di Marco Sodini, dopo il pesante -20 della finale di Coppa Italia, disputata lo scorso 13 marzo a Roseto degli Abruzzi. Quindi ci troveremo davanti una squadra che vorrà dimostrare che quel divario è stato solamente frutto del caso e non è assolutamente veritiero”.

Alessandro Cappelletti (giocatore) – “Non vediamo l’ora di trovare il nostro palazzetto pieno per questo importante match. Sarà sicuramente una sfida emozionante, però in questo momento non vogliamo fare calcoli di classifica. Sappiamo che sarà una partita importante, ma pensiamo solo a proseguire il nostro cammino, lavorando ogni giorno per migliorare. Anche domenica a Trapani abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo”.

Note – In miglioramento le condizioni di Brandon Walters, assente domenica a Trapani per uno stato febbrile. Per la partita con i lombardi sono ancora pochissimi i biglietti disponibili, acquistabili attraverso il circuito VivaTicket (online e nelle rivendite autorizzate della provincia di Udine).

Media – Diretta tv su MS Sport (canale 402 DTT), via satellite su MS Channel (canale 814 Sky e canale 54 Tivusat) ed in streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

QUI CANTÙ

Marco Sodini (capo allenatore) – “Avremmo voluto affrontare la trasferta di Udine in condizioni diverse. È chiaro che, guardando alla classifica, la sconfitta contro l’Urania Milano non può che lasciare strascichi su questa partita. È altrettanto vero, però, che abbiamo la volontà di giocare la miglior gara possibile, consapevoli di affrontare una squadra che si è guadagnata con merito l’attuale primo posto e che, nel corso dell’anno, ha dimostrato di essere nettamente la più continua. Udine è una formazione forte, profonda e che conosciamo bene per averci giocato già due volte. Rispetto alla finale di Coppa Italia avrei voluto avere energie diverse, anche perché la presenza di Zack Bryant resta in forte dubbio; anche gli altri ragazzi non presentano uno stato fisico quantomeno accettabile, ma questo è un gruppo che non molla e che non ha mai mollato. Siamo una squadra che fa della volontà di andare oltre i propri limiti di condizione fisica, uno dei suoi principali punti di forza. Cercheremo quindi di buttare sul campo tutto il desiderio che abbiamo di fare una grande partita. Per quanto possibile, infatti, cercheremo di mettere i bastoni fra le ruote a una squadra che obiettivamente ha dimostrato sin qui una certa superiorità su tutte le altre”.

Lorenzo Bucarelli (giocatore) – “Ci attende una trasferta senz’altro difficile contro la capolista Udine, squadra sin qui capace di dimostrare grande carattere e continuità, commettendo pochissimi errori nel corso della stagione. Per provare a impensierire i nostri prossimi avversari, dunque, dovremo giocare una partita perfetta, solida su entrambi i lati del campo e senza sbavature. Dopo aver disputato nove gare in neppure un mese, le energie a nostra disposizione sono oggettivamente poche; tuttavia, occorre dare il massimo e fare l’ultimo sprint prima di focalizzarci su fase a orologio e playoff”.

Note – In casa Acqua S.Bernardo preoccupano le condizioni di Zack Bryant, ancora a letto con sintomi influenzali e già indisponibile contro Milano. Anche Lorenzo Bucarelli e Marco Cusin non hanno ancora recuperato la migliore forma fisica.

Media – Partita trasmessa su MS Sport (canale 402 DTT), MS Channel (via satellite, canale 814 Sky e canale 54 Tivusat) e su LNP Pass, piattaforma streaming a pagamento. Radiocronaca del match sulle frequenze FM Radio Cantù 89.600 (Lombardia) e audio streaming su radiocantu.com.

(foto Lodolo)

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy