Home Team APU da impazzire: espugnata Treviso!

APU da impazzire: espugnata Treviso!

La festa bianconera al PalaVerde (Foto Zamolo)
La festa bianconera al PalaVerde (Foto Zamolo)
La corsa dell’APU non si ferma nemmeno in casa della capolista e la squadra di Lardo ci regala una notte da tramandare ai posteri. Dopo un inizio in sordina Udine piazza un break di 10 punti che la porta sul 12-6 grazie alle triple di Pinton e Okoye. La Torre spezza l’egemonia friulana e spinge i bianco blu a -1 prima della schiacciata di Fall, che inchioda il punteggio sull’ 11-14 al termine del primo periodo.
Il secondo quarto si apre coi canestri in serie Malbasa, Ancellotti e Saccaggi che costringono coach Lardo a parlare alla squadra. Treviso è freddissima dalla lunga distanza, ma detta legge sotto canestro. Fall realizza i primi due punti bianconeri dopo 6 minuti di astinenza e i padroni di casa vanno negli spogliatoi con un vantaggio di 8 lunghezze (31-23).
La prima bomba trevigiana la sgancia Moretti ad inizio ripresa e regala il momentaneo +12 che viene immediatamente pareggiata da Okoye, ma l’inerzia si sposta a favore della De Longhi. L’alleyoop di Ancellotti scalda il PalaVerde, ma i bianconeri limitano i danni chiudendo il periodo sotto di 13 punti.
Il break della GSA in apertura dell’ultimo tempo è mortifero: 8-0. Treviso è ferma sulle gambe e non segna mai, così Udine arriva a -1 con l’uovo depositato da Fall sotto canestro al 34’ (49-48). Si continua punto a punto fino alla fine quando i due liberi di Veideman fissano il risultato sul 65-62 per i Lardo Boys. Udine espugna il PalaVerde 14 anni dopo.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy