19 views

Anche lo Jadran s’inchina all’Ina Assitalia U19

15 Ottobre 2013

L’Ina Assitalia Generali (foto Zamolo)

Seconda vittoria in stagione per l’Ina Assitalia Generali Apu Udine nel campionato under 19 d’èlite. Nella terza d’andata, in attesa di recuperare la seconda, gli udinesi di coach Massimo Bredeon hanno superato per 64-60 (14-17, 31-36, 43-41) lo Jadran Trieste, reduce da due successi consecutivi. Udine è partita forte con Trevisini e capitan Bulian (10 rimbalzi alla fine), in campo nonostante quattro punti di sutura al mento, ma nel momento in cui sembrava che la partita si potesse mettere sui binari giusti per i friulani, s’è svegliato il bomber dello Jadran, Ridolfi. Con 10 punti nel solo primo quarto, 25 alla fine, ha portato avanti i suoi e nella seconda frazione lo Jadran è perfino salito sul +11 contro l’Ina Assitalia Generali incapace di tenere in difesa e aggredire in attacco. Durante il riposo, poche, ma sentite parole sono aleggiate nello spogliatoio dell’Apu che, nel terzo quarto, ha reagito con un break di 12-5 dipinto da Sant e Santini. Al 37’, Udine è avanti di 7 con la lucidità del metronomo Paoloni, ma due triple hanno spinto lo Jadran sul -1. Ci ha pensato Santini, con 7 punti filati, a chiudere il discorso. Il tabellino udinese: Fonzo, Trevisini 9, Sant 5, Bulian 14, P. Feruglio, G. Bon 2, D. Bon 3, Maran, Santini 18, Paoloni 5, A. Feruglio 8.

Ufficio Stampa