8 views

Micalich: gli arbitri ci hanno massacrato

17 Novembre 2013

Il muro di gente in un pezzo di Benedetti (foto Zamolo)

L’amministratore delegato e general manager, Davide Micalich, è dello stesso avviso del presidente Pedone. «Siamo partiti benissimo – è il pensiero di Micalich – davanti a una cornice di pubblico fantastica. Nel secondo periodo, siamo caduti nella trappola e gli arbitri ci hanno massacrato condizionando la gara. Nel finale punto a punto, hanno deciso gli episodi. Come la palla invertita a pochi secondi dal 40’ che brucia tantissimo. Dobbiamo ripartire dal gruppo, che ha dimostrato di esserci, e dal nostro pubblico che ci ha sostenuto dall’inizio alla fine. Non dobbiamo demoralizzarci e guardare al futuro con ottimismo».

Ufficio Stampa

Altri articoli

Scopri