Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

18 Manuel VANUZZO

Manuel VanuzzoVanuzzo ha appena vinto, da capitano, lo scudetto del campionato italiano giocando con la Dinamo Sassari, al termine di una stagione storica per il club sardo che ha messo in bacheca anche Coppa Italia e SuperCoppa.

Il neo-giocatore bianconero, nato a Dolo il 5 aprile del 1975, ha iniziato a giocare con il Basket Riviera di Fossò, a Venezia e ha esordito da professionista con la Patavium Padova nel 1997, passando poi per Montecatini, dove ha esordito in serie A nel 1999, Messina, l’Olimpia Milano e Novara.

Dal 2006 era a Sassari, club con il quale ha ottenuto i principali successi della sua ventennale carriera. Ala-centro di 2.04 centimetri, Vanuzzo ha nel proprio palmares lo scudetto 2014-15, due Coppe Italia (2014 e 2015) e una SuperCoppa italiana (2014) conquistati con la Dinamo Sassari, club con cui ha totalizzato 295 presenze in nove stagioni e 1901 punti complessivi. Manuel ha anche centrato due promozioni in serie A, con Montecatini nel 1999 e con Sassari nel 2010 e svariate presenze con la Nazionale Italiana, con la quale ha vinto la medaglia di bronzo ai giochi del Mediterraneo nel 2001. A Sassari, dal 2010 al 2013 ha giocato con l’altro neo-udinese Mauro Pinton.
Sotto l’aspetto tecnico, Manuel Vanuzzo interpreta in chiave moderna il ruolo di lungo: ha ottime doti di tiratore frontale e sa giocare sia da unico centro, sia in appoggio al pivot, oltre a garantire esperienza e solidità mentale, apprezzata da tutti nei tanti anni passati in serie A. A Sassari, Manuel ha conosciuto la compagna Laura e nella cittadina isolana è anche nato il piccolo Thiago.

LA SCHEDA
Nome: Manuel
Cognome: Vanuzzo
Data di nascita: 05/04/1975
Luogo di nascita: Dolo (Ve)
Altezza: 204 cm
Ruolo: ala-centro
Squadre precedenti: Petrarca Patavium Padova, Montecatini Sporting Club, Pallacanestro Messina, Olimpia Milano, Aironi Novara, Dinamo Sassari.