Your browser (Internet Explorer 6) is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this and other websites. Learn how to update your browser.
X

13 Mauro PINTON

Mauro PintonPinton esordisce in prima squadra con i Bears Mestre (dove resta sino all’estate del 2003) nella stagione 2001-2002 giocata in B1, serie in cui milita nelle prime quattro stagioni della sua carriera da professionista. Nel 2003-2004 resta in B1 passando alla Juve Caserta. L’ultima stagione in B d’eccellenza nel 2004-2005 la gioca alla Virtus Imola.

Dal 2005 al 2010 milita in LegaDue. Nel 2005-2006 con la Sutor Montegranaro, dal 2006 al 2009 a Rimini e, nella stagione 2009-2010, in prestito al New Basket Brindisi con cui vince il campionato, conquistando così la promozione diretta in Serie A. Nell’estate del 2010, mantiene la categoria, trasferendosi alla Dinamo Sassari, con cui raggiunge i play-off scudetto uscendo 3-1 nei quarti contro l’Olimpia Milano. Nel 2011-2012, la Dinamo lo riconferma per un’altra stagione. Il 23 luglio 2012, al termine di un’annata in cui la squadra sassarese grazie anche al suo contributo raggiunge le semifinali play-off, la Dinamo comunica il rinnovo per altre due stagioni, ma dopo solo un anno rescinde consensualmente. Nel 2013-2014, gioca in LegaDue a Barcellona Pozzo di Gotto e nel 2014­-2015 in A2 Silver a Treviso. Nel complesso, Pinton ha sempre dimostrato di sapere tenere il campo con aggressività e confidenza.

Ha un’eccellente visione del gioco che, legata alla velocità e all’abilità nel leggere ed interpretare i pick and roll, lo fanno un giocatore completo nel reparto piccoli. Dotato anche di un ottimo senso difensivo, è abile nel pressing a tutto campo sul portatore di palla (capacità che gli permette di recuperare molti palloni) e nel fornire assist ai compagni. Oltre ad avere un tiro molto affidabile dalla lunga distanza.

LA SCHEDA
Nome: Mauro
Cognome: Pinton
Data di nascita: 10/03/1984
Luogo di nascita: Venezia
Altezza: 185 cm
Ruolo: guardia/play
Squadre precedenti: Mestre, Caserta, Imola, Montegranaro, Rimini, Brindisi, Sassari, Barcellona Pozzo di Gotto e Treviso